Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

GENOA-MILAN

Genoa-Milan, Pioli: “Superati i passi falsi con prestazione convincente”

Le dichiarazioni di Stefano Pioli (allenatore AC Milan) a 'DAZN' sulle partite della Serie A 2021-2022 | Milan News (Getty Images)

Pioli, tecnico rossonero, ha parlato a DAZN al termine di Genoa-Milan, partita della 15^ giornata della Serie A 2021-2022.

Stefano Bressi

L'allenatore rossonero Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Genoa-Milan, partita della 15^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni: "L'unica nota dolente è l'infortunio di Kjaer. Sicuramente è una distorsione, ma non conosciamo l'entità. Ci ha creato difficoltà nei primi minuti, perché è un giocatore di spessore, ma la squadra era determinata. Ha voluto dimostrare che si potevano superare i passi falsi con una prestazione convincente e c'è riuscita. La storia di Messias è bellissima, ma ha le qualità che servono. Secondo me ha fatto due gol bellissimi. È un giocatore importante, come ne ho tanti. Bene così. Abbiamo tanti impegni ravvicinati, abbiamo grandi ambizioni. Più scelte possiamo fare e più saranno alti i livelli delle prestazioni. Io Messias l'ho visto la prima volta due anni fa ed era entrato impressionandomi per la facilità di cambio passo nell'1 vs 1. L'abbiamo seguito di più e abbiamo capito che aveva qualità giuste e diverse da quelle dei nostri giocatori. Avendo giocatori con caratteristiche diverse nello stesso ruolo ho la possibilità di scegliere a seconda della partita. Difficile scegliere, ma anche bello. Perché ho la possibilità di preparare diverse strategie. Se gioca Rafael Leao in mezzo al campo fa più fatica, preferisco tenerlo largo. C'è Krunic che è un giocatore intelligentissimo, che non ha segnato, ma ha fatto un grande lavoro. Le partite sono difficili e come abbiamo calato il livello abbiamo pagato. Per tenere alte le prestazioni servono tanti giocatori. Penso solo alla Salernitana sabato. L'ho vista ieri con la Juventus ed è molto insidiosa. Non possiamo pensare ad altro. Ho visto poche squadre giocare con il ritmo del Napoli contro la Lazio. Affronteremo una squadra veramente forte quando sarà".

tutte le notizie di