Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

GENOA-MILAN

Genoa-Milan, Messias: “Tre gol e sono qui, ma mi volevano in pochi”

GENOA, ITALY - DECEMBER 1: Junior Messias of Milan (L) celebrates with his team-mates after scoring his second goal during the Serie A match between Genoa CFC and AC Milan at Stadio Luigi Ferraris on December 1, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Getty Images)

Messias, giocatore rossonero, ha parlato a DAZN al termine di Genoa-Milan, 15^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni.

Stefano Bressi

Il giocatore rossonero Messias ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Genoa-Milan, partita della 15^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni: "Madrid è il passato, ora devo trovare continuità. Nelle ultime due di campionato avevamo fatto fatica e perso punti, ora dovevamo vincere e fare bene. Fuori dal campo parlo poco, ma in campo bisogna parlarsi e aiutarsi. Mi viene naturale stare tranquillo. Cerco di non pensare, migliorare e lavorare. Quando sei a questo livello ti devi abituare. Già l'anno scorso ho fatto un buon campionato in Serie A, con una squadra che giocava bene, ma che purtroppo è retrocessa. L'anno scorso mi sono abituato, però non c'era il pubblico. Ora c'è e ti dà una carica in più. Siamo qui a parlare perché ho segnato oggi e a Madrid. Sono arrivato qui con pochi che mi volevano, ora col lavoro devo dimostrare che posso stare qui. È bello parlare della mia storia, ma ora la conoscono quasi tutti. Ora devo pensare al Milan, al campionato che stiamo facendo e di migliorare sempre. Il Signore mi ha aiutato tanto, parlandone così magari uno non capisce, bisognerebbe parlarne meglio".

tutte le notizie di