Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

FIORENTINA-MILAN

Fiorentina-Milan, Pioli: “Episodi sfavorevoli per poca lucidità”

Le dichiarazioni di Stefano Pioli (allenatore AC Milan) a 'DAZN' sulle partite della Serie A 2021-2022 | Milan News (Getty Images)

Pioli, tecnico rossonero, ha parlato a DAZN al termine di Fiorentina-Milan, partita della 13^ giornata della Serie A 2021-2022.

Stefano Bressi

Il tecnico rossonero Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Fiorentina-Milan, partita della 13^ giornata della Serie A 2021-2022. Queste le sue dichiarazioni: "Gli episodi sono stati sfavorevoli e significa che noi ci abbiamo messo meno determinazione, attenzione e qualità del solito. Nel primo tempo abbiamo fatto tutto ciò che dovevamo e non aver segnato è un rammarico. Abbiamo giocato da squadra, mettendo sotto la Fiorentina. Però loro hanno fatto due tiri e due gol. Però poi devi rincorrere e diventa difficile. L'abbiamo fatto con voglia, ma non con lucidità. Poi il quarto gol ci ha tagliato le gambe. Però abbiamo giocato, per questo sono convinto che reagiremo bene. Ci fa male questa sconfitta, ma dovremo essere bravi a non farlo succedere più. Per Rafael Leao solo crampi. Scatta di continuo, penso possa recuperare in un paio di giorni, è solo stanchezza. Tutti e quattro i gol mi hanno fatto arrabbiare. Anche il primo, ci hanno segnato la prima volta che sono venuti in area. Così il secondo, perché abbiamo fatto la partita e potevamo pareggiarla. Poi abbiamo preso gol prima degli spogliatoi. Tutti sono stati pesanti, poi è ovvio che il quarto ha chiuso la partita. Perché eravamo in partita ancora. Dobbiamo essere lucidi nel giudicare la prova. Abbiamo commesso errori e significa che dobbiamo giocare ogni pallone con lucidità. Non è un male la prestazione, ma gli episodi. Se i numeri si ripetono non è mai un caso. Dobbiamo migliorare sui gol presi nei primi 15'. Poi dobbiamo stare attenti nelle valutazioni. Giusto essere arrabbiati perché abbiamo perso, ma valutiamo anche cosa abbiamo fatto oggi. Abbiamo tirato 20 volte e creato 9 occasioni da gol. Abbiamo creato tanto. Poi abbiamo fatto errori che abbiamo pagato. Se l'avversario tira 5 volte e segna 4 gol ci vuole più determinazione. Forse non era la serata giusta. La carica di Ibrahimovic c'è sempre. La prestazione della squadra c'è stata. Dobbiamo eliminare gli errori che abbiamo pagato a caro prezzo. Ci vuole un approccio migliore, ma la partita era iniziata bene. Non siamo partiti molli. Gli episodi ci sono stati sfavorevoli e le responsabilità sono nostre, dobbiamo far tutto perché gli episodi decisivi tornino a nostro vantaggio".

tutte le notizie di