Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

EMPOLI-MILAN

Empoli-Milan, Andreazzoli: “Sono soddisfatto, non mi interessa il risultato”

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli (Getty Images)

Aurelio Andreazzoli, allenatore azzurro, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport' al termine di Empoli-Milan, 19° turno della Serie A 2021-2022

Enrico Ianuario

Aurelio Andreazzoli, allenatore azzurro, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport' al termine di Empoli-Milan, partita della 19^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni.

Sulla prestazione: "Avevo un'opinione durante la gara, ero soddisfatto. Un'opinione oggettiva, rivedendo le immagini ho dimenticato alcune situazioni che non ricordavo così importanti. Sicuramente, forse, quella decisiva è stata la traversa di Bajrami. Perché poi fisicamente c'eravamo, avevamo anche bisogno di una spintina morale. Non abbiamo mai smesso di crederci, i ragazzi sono stati bravi. Ho detto loro che per me questa è una partita vinta perché essere riusciti a condizionare il Milan e farli giocare diversamente e noi non aver perso mai la nostra fisionomia credo sia il nostro risultato. Non mi interessa tanto i punti questa sera, ma la continuità di prestazione".

E' da scudetto questo Milan?: "Credo che le quattro davanti se la giocheranno fino in fondo. Anche il Napoli stasera ha avuto un difficoltà. L'Inter mi dà l'impressione di essere sicura. Poi dopo è chiaro che dipenderà anche dagli scontri diretti che avranno sempre un'influenza decisiva".

Sugli attaccanti: "Pinamonti per caratteristiche è un po' diciamo il punto di riferimento, però vicino a lui hanno giocato due trequartisti, una seconda punta come Di Francesco. Non abbiamo una formazione decisa nei titolari come si intende di solito. Stasera ne abbiamo 4-5. Tutte le partite diamo a tutti la possibilità di partecipare perché credo sia il premio migliorare per dei ragazzi di dare un possibilità. Chiunque mando in campo riescono a far quadrare i conti. E' una bella soddisfazione, ma a parte la continua di gioco mi dà soddisfazione premiarli tutti. Per esempio, nella settimana scorsa, siamo riusciti a farli giocare tutti da titolari in Coppa Italia. Mi dà molta soddisfazione".

tutte le notizie di