Coronavirus – La Premier League verso le gare a porte chiuse

Coronavirus – La Premier League verso le gare a porte chiuse

Secondo quanto anticipato da ‘The Times’ dal prossimo weekend in Premier League si giocherà a porte chiuse. Si vuole evitare il contagio da coronavirus

di Daniele Triolo, @danieletriolo
logo Premier League

NEWS DALL’ESTERO – Secondo quanto anticipato oggi da ‘The Times‘, dal prossimo fine settimana tutti gli incontri, di tutte le serie professionistiche inglesi, verranno giocati a porte chiuse, quindi senza spettatori, per combattere la pandemia di coronavirus. Naturalmente, dunque, anche la Premier League, il massimo campionato inglese, giocherà a porte chiuse. Almeno una giornata, ma forse di più.

Il Governo britannico, infatti, assumerà una serie di misure precauzionali, più restrittive, per limitare il rischio da contagio del CoVid_19. Tra le iniziative, anche la chiusura degli stadi al pubblico, misura necessaria dinanzi l’unica altra alternativa possibile, ovvero il rinvio a tempo indeterminato dei campionati, così come avvenuto, per esempio, in Italia, Paese che, più di tutti, in Europa sta pagando dazio al coronavirus.

Gli abbonati dei club avranno la possibilità di vedere in streaming le partite senza costi aggiuntivi. I pub non saranno più autorizzati a trasmettere gli incontri. Tali misure governative sono state già discusse ed accettate tanto dalla Premier League quanto dalla locale Federcalcio. Decisione ufficiale, invece, per quanto concerne la Liga spagnola. Ecco quanto sta accadendo in Spagna …

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy