Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

COPPA ITALIA

Milan-Genoa, Maldini: “Non è detto che debba arrivare qualcuno in difesa”

MILAN, ITALY - DECEMBER 04: Paolo Maldini of AC Milan arrives before the Serie A match between AC Milan v US Salernitana at Stadio Giuseppe Meazza on December 04, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

Paolo Maldini, direttore tecnico rossonero, ha parlato a 'Mediaset' prima di Milan-Genoa, partita valida per gli Ottavi di Finale di Coppa Italia

Enrico Ianuario

Paolo Maldini, direttore tecnico/sportivo rossonero, ha parlato ai microfoni di 'Mediaset' prima di Milan-Genoa, partita valida per gli Ottavi di Finale di Coppa Italia. Ecco le sue dichiarazioni.

Su Daniel e il debutto con il Genoa proprio come accadde a lui: "L'opportunità è allenarsi con un grande club come il Milan e  imparare dai giocatori più esperti. Poi non ricordavo di questo debutto in Coppa Italia, avevamo giocato 4-5 parite di fila. E' qualcosa di incredibile e casuale".

Sul rinforzo in difesa: "Si, direi anche troppi nomi, tanti sono inventati. Non possiamo smentire tutto, facciamo le cose a fari spenti perché è la nostra maniera di essere. Abbiamo senza dubbio grande solidità e non è detto che debba per forza arrivare qualcuno da qua a fine mercato".

Su Shevchenko: "Sapeva delle difficoltà, credo. La scelta era rischiosa, non essendo dentro non posso commentare quello che si legge sui giornali. Non è contento, ma è normale. Chi fa questo lavoro lo fa fa con il cuore, si mette tutto. Poi ci sono momenti difficili, in questo momento lo è".

tutte le notizie di