Milan, tanti sponsor e capacità d’analisi: dai un voto al 2020 di Gazidis

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Gazidis, amministratore delegato del Milan, ha finalmente iniziato a ottenere risultati. Quale voto merita?

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Gazidis AC Milan news

Milan, finalmente Gazidis! Dai un voto al suo 2020

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il 2020 è stato un anno di crescita, sicuramente. Non è ancora il caso di sbilanciarsi e parlare di svolta, ma di crescita sicuramente sì. Il Milan è cresciuto, finalmente. In campo e fuori. Se sul terreno di gioco la squadra di Stefano Pioli è stata quella capace di fare più punti in assoluto, dal punto di vista societario si è assistito a una gestione e una programmazione che probabilmente per molti anni i tifosi avevano sognato: mirata, studiata ed effettivamente molto riuscita. Il lavoro di Ivan Gazidis, dopo un periodo di assestamento, è saltato finalmente fuori ed è abbastanza visibile.

Il 2020 si è aperto con la separazione da Zvonimir Boban, che aveva accusato proprio l’AD di aver raggiunto un accordo con Ralf Rangnick senza dire niente alla dirigenza alla fine del 2019. Dichiarazioni del croato vere a metà, visto che effettivamente Gazidis aveva parlato con il tedesco, ma senza prendere accordi definitivi. Quella può essere considerata forse l’ultima leggerezza di Gazidis. La decisione di licenziare Boban, per quanto dolorosa, è stata ineccepibile ed è stata probabilmente il punto di svolta per quanto riguarda l’amministratore delegato. Da lì, si è compattato il gruppo e lui si è avvicinato a Paolo Maldini e Frederic Massara, dando fiducia a loro e a Pioli.

Sembrava però molto convinto delle proprie idee nel cambio tecnico. I risultati della squadra tuttavia sono stati eccellenti e Gazidis è stato bravo a cambiare prospettive. Ha saputo confermare Pioli e ha dato fiducia a Maldini. Scelte che finora hanno ripagato, con un inizio di stagione comunque molto positivo. Può sembrare una situazione scontata, ma è proprio in questo che Gazidis ha dimostrato grande capacità manageriale. A tutto ciò, si aggiunge la crescita del club dal punto di vista degli sponsor.

Sono diventate numerosissime le partnership con brand molto importanti, tra cui soprattutto RocNation. Il Milan è anche sbarcato su Twitch, dimostrandosi all’avanguardia e diventando il primo club a farlo, così come era stato il primo club ad aprire un canale tematico nel 1999. In chiusura di anno anche la riuscitissima capsule collection con Paper Planes. Insomma, tanti passi avanti importanti. Il lavoro di Gazidis inizia a dare i propri frutti.

Caricamento sondaggio...

CALCIOMERCATO AC MILAN – LE NEWS DELL’ULTIM’ORA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy