Suso: “Fischi meritati, ma gioco nel Milan e tifo Milan. Ora crediamoci”

Suso: “Fischi meritati, ma gioco nel Milan e tifo Milan. Ora crediamoci”

Jesús Suso, esterno offensivo del Milan, si è sfogato su ‘Instagram’ all’indomani del gol-vittoria contro la Spal a ‘San Siro’. “Non importa chi gioca”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILANJesús Suso, classe 1993, esterno offensivo spagnolo del Milan, si è sfogato sul suo account ufficiale del popolare social networkInstagram‘ all’indomani della partita vinta 1-0 a ‘San Siro‘ contro la Spal grazie ad suo magistrale calcio di punizione ed a due giorni da Milan-Lazio, gara molto importante per le ambizioni europee del Diavolo.

“Un gol non cambia la storia. Non cancella un momento negativo. Né i fischi, meritati. O le critiche, giuste. Un gol ci fa respirare, e ci fa capire che la strada è quella giusta, ma è lunga. Gioco nel Milan e tifo Milan. Non importa chi gioca o chi fa gol. Conta tornare in alto. Provarci. Tocca a noi, tutti, adesso decidere il nostro futuro. Ci sono 2 partite prima della sosta. Crediamoci. Perché tutto ancora è possibile. Sempre, sempre forza Milan”, ha scritto Suso.

Rade Krunic, invece, sembra essere scontento: per le ultime sul centrocampista bosniaco, in campo per appena 67′ di gioco in due mesi di campionato, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy