Kean: “Non parlate della mia vita quando la vostra non è da esempio”

Moise Kean, classe 2000, stufo delle polemiche che lo stanno travolgendo in questi giorni: il calciatore, che vuole lasciare l’Everton, piace a Milan e Roma

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILANMoise Kean, classe 2000, passato la scorsa estate dalla Juventus all’Everton per 27,5 milioni di euro, vorrebbe già lasciare la Premier League per far ritorno in Italia.

Si parla, per Kean, di un interesse del Milan (a cui, in realtà, l’avrebbe proposto il suo agente, Mino Raiola) e Roma, dove ritroverebbe l’amico Nicolò Zaniolo, suo compagno nella Nazionale Italiana.

In questi giorni, però, Kean è stato spesso al centro delle polemiche per via di una stagione non brillante con i ‘Toffees‘ di Marco Silva e per le dichiarazioni, recenti, del padre, Jean.

Motivo per cui, probabilmente, oggi Kean è sbottato e, nelle ‘Stories‘ del suo account ufficiale del popolare social networkInstagram‘, ha scritto:

“Non parlate della mia vita quando la vostra non è da esempio. Io non temo i momenti difficili, il meglio viene da lì. Grazie”. Media, famiglia, non addetti ai lavori: non è facile individuare il bersaglio di Kean. Quel che è certo è che il giovane attaccante italiano ha detto basta.

In queste ore, poi, ulteriori ‘rumors‘ di calciomercato hanno accostato Kean ad un’altra big del calcio europeo: per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy