Tuttosport – Milan, luce in fondo al tunnel per Caldara: sempre più vicino il ritorno in campo

Tuttosport – Milan, luce in fondo al tunnel per Caldara: sempre più vicino il ritorno in campo

Mattia Caldara sta lavorando per recuperare il prima possibile dall’ennesimo infortunio che non gli ha permesso di recitare un ruolo di rilievo nel Milan

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME MILAN – Secondo quanto riporta ‘TuttoSport’, oggi in edicola, il rientro di Mattia Caldara sembra avvicinarsi a grandi passi. L’ex Juventus e Atalanta non ha praticamente mai giocato nel corso della scorsa stagione visti i due gravi infortuni ai quali ha dovuto cedere. Soltanto 155 minuti in campo con Dudelange nel mese di settembre e ad aprile, quando Gennaro Gattuso lo ha messo come centrale della difesa a tre costruita insieme a Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli. La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro che lo ha costretto ad un recupero tanto lungo quanto difficile.

Ma il Milan crede molto in lui e tutto ciò è stato ribadito da Paolo Maldini e Zvonimir Boban in estate al suo agente, Giuseppe Riso. Poi, di sicuro, ci sarà da ripagare questa fiducia sul rettangolo verde, affinando sempre di più l’intesa con i suoi compagni di reparto. Per il momento Caldara ha proseguito il suo iter di recupero senza mai aggregarsi al gruppo e sta osservando da lontano quelli che sono i dettami tecnico-tattici di Marco Giampaolo. Ma non c’è fretta, perché abbreviare i tempi di recupero vorrebbe dire rischiare di vanificare tutti gli sforzi fatti finora.

Le aspettative su di lui sono molto alte già dal momento in cui il suo cartellino è stato scambiato alla pari con quello di Leonardo Bonucci. Un addio, quello dell’ex capitano del Milan, reso più dolce proprio dal suo acquisto, viste le indubbie qualità espresse con la maglia dell’Atalanta. Il giorno della sua presentazione, il giocatore ha dimostrato maturità per le risposte non banali che offrì all’opinione pubblica. Per questa serie di motivi, nonostante la lunghissima assenza, il Milan lo aspetta a braccia aperte nel mese di ottobre, quello che dovrebbe essere finalmente il traguardo di un calvario infinito. Intanto per il Milan la priorità è il rinnovo di Gianluigi Donnarumma, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy