Gazzetta – Donnarumma e Cutrone, i due baby d’oro: il punto sulle cessioni

Gazzetta – Donnarumma e Cutrone, i due baby d’oro: il punto sulle cessioni

Come viene riportato da “La Gazzetta dello Sport”, il Milan aspetta il rilancio del Manchester United per Donnarumma: i rossoneri vogliono almeno 50 milioni

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

CALCIOMERCATO MILAN – Come viene evidenziato dalla Gazzetta dello Sport, il futuro al Milan di Gianlugi Donnarumma e Patrick Cutrone è incerto. I due sono stati preziosi con le loro giocate in campo, ma potrebbero diventare fondamentali anche sul mercato: sono i più piccoli della squadra, ma allo stesso tempo sono quelli che potrebbero garantire i ricavi maggiori.

DONNARUMMA – Il Milan per Gigio vuole almeno 50 milioni di euro. Al di sotto non si scende. Il Psg al momento offre 30 milioni di euro più il cartellino di Areola, ma i rossoneri si aspettano il rilancio del Manchester United. Servirà tempo perché oltre a Milano, Parigi e Manchester potrebbero essere coinvolte altre città, in un lungo domino di portieri. In ogni caso i rapporti tra Leonardo e Maldini sono ottimi, quindi si cercherà di accontentare tutte le parti in causa, anche se l’affare si farà solo se comprenderà lo scambio con Areola. Per questo motivo il club inglese potrebbe sorpassare quello parigino, soprattutto se l’offerta presenterà solo contanti. Il ricavato dalla cessione del portiere verrà reinvestito per rinforzare la squadra, in primis il centrocampo.

CUTRONE – Così come Donnarumma, anche Cutrone è stato spesso decisivo. 18 gol stagionali nel 2017-18, dopo essersi imposto come centravanti titolare. Nella scorsa stagione gli spazi si sono ridotti con l’arrivo di Piatek, ma la sensazione è che quest’anno Giampaolo voglia puntare anche su Andrè Silva, quindi gli spazi per il giovane bomber sarebbero ancora inferiori (visto che non c’è neanche l’Europa League). Si parte da una base di 25 milioni di euro, ma il prezzo è destinato a salire considerando le tante squadre interessate: alla finestra ci sono Fiorentina, Torino e Sassuolo. Intanto contatto tra Maldini e Alessandro Lucci. Ecco il motivo della telefonata, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy