Torino-Milan, Bertolacci è l’MVP della partita

Andrea Bertolacci, 26enne centrocampista romano, è l’uomo-partita di Torino-Milan: nominato da ‘Audi Player Index’ per la sua grande prestazione

di Daniele Triolo, @danieletriolo

È tornato al gol dopo più di un anno. Un gol importante, un gol che ha rimesso in partita il Milan dopo un primo tempo molto complicato. C’è tanto di Andrea Bertolacci nella rimonta rossonera che a Torino ha prodotto un punto per i ragazzi di Vincenzo Montella. Ed è per questo che è stato proprio il centrocampista rossonero ad essere nominato da Audi Player Index come MVP dell’incontro. Andrea è risultando decisivo e pericoloso in diverse situazioni, grazie alla sua capacità di muoversi con i tempi giusti tra le linee avversarie. La gara contro il Torino ha confermato l’ottimo momento di forma di Andrea, che ha chiuso il match con il maggior numero di tiri nello specchio (3), e il maggior numero di conclusioni parate (2). La sua capacità di attaccare alle spalle il centrocampo avversario è certificata dalle 5 sponde di cui Andrea si è reso protagonista, il dato più alto tra tutti i giocatori in campo. Anche il numero dei passaggi risulta essere positivo, visto che il centrocampista rossonero ha portato a buon fine l’86% delle giocate effettuate. Indubbiamente però, è il gol ad aver cambiato il volto della sua gara. Una rete che mancava da 23 partite in campionato, dal successo esterno del 1 novembre 2015 per 3-1 ai danni della Lazio. Un colpo sotto porta, sulla conclusione sporca di Bonaventura, che ha rimesso in carreggiata il Milan, dando il via alla rimonta chiusa dal rigore di Carlos Bacca. L’infortunio ormai è alle spalle, e la prestazione offerta contro i granata è l’ennesima conferma dell’importanza di Andrea Bertolacci per mister Montella (fonte: acmilan.com).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Torino-Milan 2-2: l’analisi del match

Torino-Milan 2-2: le pagelle della sfida

Le dichiarazioni post-partita di Vincenzo Montella

Le dichiarazioni post-partita di Sinisa Mihajlovic

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy