Milan-Juventus, le pagelle della Gazzetta: Rebic decisivo, bocciato Romagnoli

MILAN NEWS – Analizziamo insieme le pagelle della formazione rossonera pubblicate questa mattina sulla Gazzetta dello Sport: 4 insufficienze

di Alessio Roccio, @Roccio92
Pagelle, Rassegna Stampa - I voti di Gazzetta (Grafica)

MILAN NEWS – Analizziamo insieme le pagelle della formazione rossonera pubblicate questa mattina sulla Gazzetta dello Sport l’indomani della vittoria del Milan sulla Juventus per 4-2. In una serata davvero da incorniciare per i rossoneri guidati da un grandissimo Stefano Pioli (7,5 in pagella), ci sono ben 4 insufficienze da segnalare.

Le più pesanti sono quelle di Romagnoli e Paquetà, entrambi voto 5. Il primo è parzialmente colpevole su entrambi i gol: ultimo baluardo e saltato con facilità sulla rete di Rabiot e sul 2-0 di Ronaldo si scontra con Kjaer. Lo stesso danese e Saelemaekers sono gli altri due insufficienti che arrivano al 5,5.

Per tutti gli altri la serata è positiva. Sufficienze per Conti, Theo Hernandez, Calhanoglu e Bonaventura, mentre arrivano al 6,5 Ibrahimovic, Bennacer e Donnarumma. Voto 7 per Kessie, Rebic e Rafael Leao, tutti a segno ieri sera. Senza voto, invece, per Krunic e Calabria entrati a 10 minuti dalla fine.

QUESTE INVECE LE NOSTRE PAGELLE DELLA GARA: CON QUALI SIETE PIU’ D’ACCORDO?

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy