Pagelle Celtic-Milan 1-3, i voti: Kessie domina, Kjaer insuperabile

PAGELLE CELTIC-MILAN – Le valutazioni di Pianetamilan.it dopo la sfida di Glasgow, al Celtic Park tra Celtic e Milan, prima gara del girone H d’Europa League

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Grafica Pagelle Milan-Inter - Top e Flop

LE PAGELLE DI CELTIC-MILAN

Grafica Pagelle Milan - Top e Flop
Pagelle Milan – Top e Flop

PAGELLE CELTIC-MILAN – Fischio finale al Celtic Park di Glasgow nella prima giornata del girone H d’Europa League. Celtic-Milan si è conclusa con la vittoria dei rossoneri per 3-1. Sofferenza finale, ma vittoria preziosa e meritata. Tre gol e tre punti per il Milan, che vola in testa al girone a pari punti con il Lille.

PRIMO TEMPO – Inizio in salita per i rossoneri, che soffrono la pressione e la dinamicità degli avversari. Ma è del Milan la prima occasione, ed è anche decisiva per il gol: cross di Castillejo alla Suso, e testa vincente di Rade Krunic, è 1-0 Milan al 14′. Appena cinque minuto dopo il gol, cala vertiginosamente la pressione avversaria e gli spazi si aprono. Ne approfittano i velocisti del Milan, a sinistra soprattutto, con Theo che crea sempre pericoli: è proprio il francese a servire l’assist per il gol del 2-0 firmato Brahim Diaz al 42′.

SECONDO TEMPO – Milan in gestione nella ripresa, non trova il terzo gol e abbassa i ritmi. Stacca la spina troppo presto, e al 75′ subisce il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo: è Elyonoussi a segnare di testa, male Tonali in marcatura. Tanta, troppa sofferenza nel finale, anche se gli avversari non creano pericoli clamorosi. Negli ultimissimi minuti è freddo il Milan nella gestione, e trova anche il terzo gol con Jans Petter Hauge su ottimo servizio di Saelemaekers. Tre punti e tre gol per i rossoneri, bene così!

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy