AEK Atene-Milan 0-0: Diavolo senz’anima. Solo un pari in Grecia

Si è chiusa con un pareggio e pochissime emozioni la sfida di Europa League tra AEK Atene e Milan. Rivivila con la nostra diretta testuale

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Segui con noi la diretta testuale di AEK Atene-Milan! Premi F5 per aggiornare!

90’+3′ – TERMINA QUI AEK Atene-Milan: altro stop per i rossoneri, che non vanno oltre un deludente 0-0 in terra greca. Poche le emozioni della sfida, con i padroni di casa più concreti nel primo tempo, mentre nella ripresa – anche grazie all’ingresso di Suso – gli ospiti hanno provato a crescere. Ad ogni modo, secondo pareggio consecutivo in Europa League per gli uomini di Montella.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero.

85′ – Ultimi minuti di gara per un Milan spento e scialbo anche in terra greca.

80′ – Terzo ed ultimo cambio per Montella: out André Silva, dentro Kalinic.

79′ – Cambio per l’AEK: fuori proprio Araujo, dentro Giakoumakis.

75′ – Tentativo di Araujo da fuori: para facilmente Donnarumma.

70′ – Ultimi venti minuti di gara: Milan più vivace in questa ripresa, ma ancora non basta.

66′ – Secondo cambio per Montella: esce Locatelli, dentro Kessié.

64′ – Prova a farsi vedere Calhanoglu, che calcia dal limite dell’area: Anestis respinge a mani aperte.

60′ – Cambio per l’AEK: esce proprio Christodoulopulos, dentro Livaja.

59′ – Destro da lontano di Christodoulopulos, palla fuori non di molto.

56′ – Grande chance per i rossoneri: palla filtrante per Montolivo, che calcia e colpisce il palo.

54′ – Tentativo di Montolivo dal limite dell’area: deviazione in corner.

52′ – Prova ad andare sul fondo Suso, ma il suo cross rasoterra viene messo fuori dalla difesa greca.

48′ – Chance per l’AEK: Helder Lopes colpisce su un calcio d’angolo, Musacchio devia in corner.

46′ – Si riparte!

46′ – Cambio per Montella: esce Cutrone, dentro Suso.

45′ – Si chiude qui il primo tempo di AEK-Milan. Poche emozioni ad Atene, rossoneri spenti e senza idee. A tra poco per la ripresa!

45′ – Grande idea di Rodrigo Galo, che prova il tiro a giro con il sinistro: palla fuori.

45′ – Cross dalla destra di Bakasetas, Montolivo anticipa in corner.

43′ – Ci prova capitan Bonucci con un tiro da lontano: la conclusione termina alta.

41′- Ammonito Locatelli per l’ennesimo fallo a metà campo.

40′ – Provano a farsi vedere in avanti i rossoneri, ma l’AEK si chiude bene.

38′ – Destro da fuori di Bakasetas: palla deviata, rimane in attacco l’AEK.

32′ – Prima mezz’ora tutt’altro che emozionante all’Olimpico di Atene: squadre che sin qui hanno creato poche occasioni da gol.

27′ – Cross di Borini dalla destra, Cutrone viene però anticipato. Provano a farsi vedere i rossoneri.

24′ – Punizione per i rossoneri dalla trequarti: batte Calhanoglu, Anestis anticipa tutti in uscita.

19′ – Nulla da fare sul calcio d’angolo dell’AEK Atene.

18′ – Deviazione della barriera sulla punizione: palla in corner.

17′ – Bella giocata di Christodoulopoulos, che salta Musacchio e guadagna un calcio di punizione dal limite: ammonito il difensore rossonero.

16′ – Prova a farsi vedere in avanti il Milan, ma i rossoneri sono poco precisi in fase di costruzione.

13′ – Ancora AEK pericoloso: contropiede dei padroni di casa, al tiro con Helder Lopes. Donnarumma respinge: brutto Milan in questo avvio.

12′ – Gran coordinazione di Rodrigo Calo che calcia dal limite, ma il pallone termina abbondantemente fuori.

10′ – Fallo di Montolivo a metà campo: si ripartirà con una punizione per i greci.

7′ – Fase di studio tra le due squadre: l’AEK, spinto dal tifo caloroso dei suoi tifosi, si propone nella metà campo rossonera.

3′ – E’ il Milan che prova a fare la partita in questi primi minuti, ma l’AEK si chiude bene in difesa.

1′ – Inizia il match è dei rossoneri il primo pallone della partita

+++ AEK ATENE-MILAN, LE FORMAZIONI UFFICIALI +++

AEK Atene (3-4-1-2)Anestis; Vranjes, Cosic, Bakakis; Galo, Johansson, Simoes, Helder Lopes; Bakasetas; Christodoulopoulos, Sergio Araujo. A disposizione: Tsintotas, Galanopoulos, Vlachomitros, Ajdarevic, Tzanetopoulos, Giakoumakis, Livaja, Allenatore: Manolo Jimenez.

Milan (3-4-1-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Locatelli, Montolivo, Ricardo Rodriguez; Calhanoglu; André Silva, Cutrone. A disposizione: Storari, Abate, Zapata, Kessie, J. Mauri, Suso, Kalinic. Allenatore: Montella.

Arbitro:  De Sousa (Por), Assistenti: Mesquita (Por)-Santos (Por), Quarto Uomo: Pereira (Por), Addizionali: Godinho (Por)-Verissimo (Por).

PROLOGO: Dopo aver superato in modo negativo il periodo con il maggior numero di impegni difficili, il Milan deve tentare di ingranare una marica altissima e accelerare il proprio cammino. Serve una serie di risultati utili consecutivi che possa alzare il morale e dare tranquillità. Si comincia con l’appuntamento di Europa League contro l’AEK Atene in trasferta. La capitale greca rievoca tanti bei ricordi di storia rossonera, che ora va onorata.

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy