Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Verso Milan-Sampdoria: Montella e Romagnoli guidano l’assalto degli ex

Alessio Romagnoli, difensore del Milan (credits: acmilan.com)

Nelle formazioni di Milan e Sampdoria, rivali domenica pomeriggio al 'Giuseppe Meazza', ci sono cinque ex: chi sono e come sono andati a maglie invertite

Daniele Triolo

"Domenica 5 febbraio, alle ore 12:30, il Milan di Vincenzo Montella ospiterà, nel 'lunch match' della 23^ giornata di Serie A, quarta del girone di ritorno del massimo campionato, la Sampdoria di Marco Giampaolo. Si tratta di una sfida molto importante per i rossoneri, reduci da tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia, contro un avversario che, al contrario, si è ripreso bene avendo battuto la Roma per 3-2 in rimonta nell'ultimo incontro disputato allo stadio 'Luigi Ferraris'.

"Nella partita, che all'andata terminò 1-0 per il Milan in virtù di un gol nel finale di Carlos Bacca, è prevista la presenza di ben 5 ex, ovvero quei giocatori che, in passato, hanno preso parte alla sfida a maglie invertite. Tre calciatori, oggi, sono nel Milan: il portiere Marco Storari, il difensore Alessio Romagnoli ed il centrocampista Andrea Poli; uno, invece, milita nei blucerchiati, il difensore centrale argentino Matías Silvestre.

"Storari giocò nella Sampdoria dal gennaio al giugno 2010, ceduto in prestito ai liguri proprio dal Milan, collezionando 19 presenze in campionato (14 i gol incassati), in una stagione che vide i doriani arrivare quarti in classifica, 3 punti dietro i rossoneri; Romagnoli ha indossato la maglia della Sampdoria nella stagione 2014-2015, ceduto in prestito dalla Roma, per la sua prima, vera esperienza da titolare in Serie A (31 presenze e 2 reti, Coppa Italia inclusa), mentre Poli, a Genova, ha giocato dal 2007 al 2013 (con parentesi in prestito a Sassuolo ed Inter), totalizzando 94 presenze e 3 reti.

"Possiamo, ovviamente, considerare ex della sfida anche il tecnico rossonero Montella, che ha indossato, da calciatore, la maglia della Sampdoria dal 1996 al 1999, e poi nel 2007-2008 (totale, 116 presenze e 66 reti), per poi allenarla anche nella passata stagione. Fu sfortunatissima, infine, l'esperienza del doriano Silvestre, stagione 2013-2014, nel Milan di Massimiliano Allegri prima e Clarence Seedorf poi: arrivato in prestito dall'Inter, disputò appena 4 gare, per una serie interminabile di infortuni muscolari, ma riuscì anche a segnare un gol, al 'Tardini' di Parma.

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso