Van Basten: “Milan, con Boban e Maldini c’è speranza. Rebic? Molto forte”

Van Basten: “Milan, con Boban e Maldini c’è speranza. Rebic? Molto forte”

Marco Van Basten, ex attaccante del Milan, ha così parlato ai microfoni di Tiki Taka su Italia 1

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – Ecco le parole dell’ex attaccante del Milan, Marco Van Basten, a Tiki Taka: “Ricordo quella tifoseria di Barcellona, 90mila tifosi rossoneri, che emozione, indimenticabile. Sacchi mi chiamava Piranha? Mi hanno chiamato Cigno, Tulipano. Far parte di quella squadra è stato fantastica, tutti avevano voglia di vincere, tutti amavano il calcio. Alla fine le nostre vittorie sono nate dal nostro lavoro insieme. Gullit? Era la nostra personalità, Baresi il capitano. Ruud era il nostro simbolo. Ancelotti? Ora lo sento meno, si sta impegnando con il Napoli. Ho grande rispetto per lui che ancora allena. Berlusconi? E’ stato un grande per il Milan e per noi, lo saluto tanto, mi fa molto piacere che stia bene. Vieri? Lo rispetto, è stato un grande attaccante. Il Milan di oggi? Speriamo bene, ieri hanno vinto, ho visto il gol di Calhanoglu. Con Boban e Maldini c’è speranza. Rebic? E’ uno forte, uno tosto, forte fisicamente. E’ un bell’osso”. Intanto, ecco le principali notizie di giornata per i rossoneri: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy