Verso Milan-Empoli, ecco l’analisi della formazione di Iachini

Come di consueto, il sito del Milan ha effettuato un focus sull’Empoli di Beppe Iachini, che giocherà questa sera a San Siro con la squadra di Gattuso

di Redazione

fonte: acmilan.com

L’Empoli che il Milan ospiterà a San Siro è una squadra in piena lotta per non retrocedere. La formazione toscana occupa infatti la 17° posizione in classifica con 21 punti conquistati in 24 partite. Il successo per 3-0 contro il Sassuolo nell’ultimo turno, però, ha rilanciato la squadra di Iachini, che ora ha 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

ULTIMA SFIDA IN CAMPIONATO
L’ultima sfida giocata a San Siro tra le due squadre risale al 23 aprile 2017. Partita difficile per il Milan allora allenato da Vincenzo Montella. I rossoneri si ritrovarono infatti in svantaggio dopo 40′ con la rete di Mchedlidze. Nella ripresa raddoppio dell’Empoli con Mame Thiam, prima del gol di Lapadula al 72′ che fissò il risultato sul definitivo 1-2.

TREND AZZURRO
L’Empoli arriva a San Siro dopo aver battuto in casa il Sassuolo 3-0 nell’ultimo turno di campionato grazie alle reti di Krunic, Acquah e Farias. Sono cinque i successi complessivi dei toscani in questo campionato, tutti arrivati tra le mura amiche dello stadio “Castellani”.

MODULO E TATTICA
Dall’arrivo sulla panchina dell’Empoli di Giuseppe Iachini, il modulo è il 3-5-2. Contro il Milan, l’Empoli potrebbe scendere in campo con: Dragowski in porta; difesa a 3 con Veseli, Silvestre e Dell’Orco; a centrocampo sulle fasce Di Lorenzo a destra con Pasqual a sinistra, centrali Krunic, Bennacer e Acquah (quest’ultimo in ballottaggio con Traorè); in attacco la coppia formata da Farias e Caputo.

ATTENZIONE A…
Francesco Caputo è il capocannoniere dell’Empoli in questa stagione con 11 gol, tre dei quali realizzati in trasferta. Ha già segnato contro il Milan, nella gara d’andata giocata a settembre.

Diego Farias ha già segnato a San Siro contro il Milan nel corso della sua carriera: nel marzo 2015 con la maglia del Cagliari nella gara vinta dai rossoneri 3-1. Con la sua velocità può essere una variabile offensiva in più nel gioco dell’Empoli.

INTANTO GATTUSO SORPRENDE CON UNA NOVITA’ DI FORMAZIONE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy