Shevchenko su Ancelotti: “Un amico. Lui è stata la nostra fortuna”

In una lunga intervista, Shevchenko ha raccontato i suoi anni rossoneri, tra vittorie e compagni di squadra. Ecco tutte le sue parole.

di Alessio Roccio, @Roccio92

Ai microfoni di DAZN Andriy Shevchenko ha rilasciato una lunga intervista in cui ha ripercorso la carriera, tra successi e rapporto con allenatore e compagni. Ecco cosa ha detto del suo ex allenatore Carlo Ancelotti: “Un allenatore-amico. Una persona speciale, lui è stato la nostra fortuna, la fortuna del Milan, e noi siamo stati la fortuna di Carlo. Era bellissimo il rispetto che avevamo l’uno per l’altro, il rapporto di amicizia che ci lega. Di lui porto con me la gestione del gruppo, il rapporto con i calciatori. Significa tanto trovare una persona di cui ti puoi fidare, con cui puoi condividere le tue cose”. Allarme in casa Milan: si ferma per infortunio Romagnoli!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy