Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Sconcerti: “Donnarumma ha perso sicurezza. Ha un limite emotivo”

Gianluigi Donnarumma (portiere PSG) qui durante Italia-Spagna 1-2 di Nations League | News (Getty Images)

Il giornalista Mario Sconcerti, attraverso le colonne del Corriere della Sera, ha parlato di Gianluigi Donnarumma, portiere del Psg

Salvatore Cantone

Il giornalista Mario Sconcerti, attraverso le colonne del Corriere della Sera, ha scritto di Gianluigi Donnarumma, portiere del Psg e della Nazionale: "Il consueto paradosso del calcio si concentra adesso intorno a Donnarumma. Fischiato dai milanisti a San Siro, adorato dalla gente di Torino, ognuno con cause esterne alla Nazionale. Oggi Donnarumma è un problema per se stesso, ha perso sicurezza, segno che dipende ancora dall’approvazione degli altri. Oggi è un ragazzo che ha bisogno di aiuto perché dimostra un limite emotivo. Si dirà che ne ha diritto, ma non funziona esattamente così. Il grande portiere è un essere algido o non è. Donnarumma adesso non lo è".

"Diventa parte di quello che pretendono gli altri, non c’è una sicurezza a priori - continua Sconcerti. Si fa scappare un pallone fra le mani, errore non presentabile; incassa un gol fra le gambe, incassa anche tre pali che se fossero stati gol avrebbero sommerso lui e la Nazionale. C’è un problema adesso che è grande come quello del centravanti, solo più risolvibile. Perché Donnarumma vale un grande centravanti, la sua soluzione esistenziale ritornerà con gli assestamenti che avrà tra la sua storia parigina e la coscienza milanista. Ma è inutile far finta che il problema non ci sia". Le Top News di oggi: l'agente di Pioli parla del rinnovo, due nuovi infortuni, Castillejo verso l'addio

tutte le notizie di