Sala: “Milan e Inter: il nuovo stadio sia comunale”

Sala: “Milan e Inter: il nuovo stadio sia comunale”

Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, è stato molto chiaro con le due società meneghine sulla questione della possibile realizzazione di un nuovo impianto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

È tornato a parlare Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, in merito la questione sulla possibile costruzione di un nuovo stadio da parte di Milan e Inter, intenzionate ad abbandonare, ed a demolire, l’attuale impianto sportivo ‘Giuseppe Meazza‘ in San Siro.

Parlando all’agenzia di stampa ‘ANSA‘, Sala ha infatti affermato che, qualora i due club meneghini decidessero di realizzare un nuovo stadio comune, andrebbe trovata una formula affinché questo sia di proprietà del Comune di Milano, con una concessione a lunghissimo termine. “Noi non possiamo perdere la proprietà dello stadio”, ha detto il Primo Cittadino.

Per Sala, il Comune non vuole speculare sul nuovo stadio, ed è consapevole come di questo sia Milan sia Inter siano a conoscenza. Le due società cittadine, ha incalzato il Sindaco, starebbero, al momento, facendo una valutazione dal punto di vista economico e finanziario, perché il nuovo stadio costerebbe circa 500-600 milioni di euro. Al contempo, dunque, Sala crede che i club stiano valutando anche quanto costerebbe la ristrutturazione di ‘San Siro‘.

“Un solo vincolo pongo – ha concluso Sala -: non possiamo perderci”. Il Sindaco, ad oggi, non si sbilancia sulla soluzione che Milan e Inter troveranno, ma ha spiegato come stia caldamente invitando entrambi a presentare una proposta. Ecco le cinque cose da sapere sul nuovo stadio: continua a leggere >>>

SAMPDORIA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy