Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

EX MILAN – Piatek, altra annata no. Che fine ha fatto il bomber?

Krzysztof Piatek, ex attaccante del Milan oggi all'Herta Berlino (getty images)

Terminata l'avventura con il Milan, Krzysztof Piatek non se la sta passando bene con l'Herta Berlino: ecco che fine ha fatto il 'pistolero'

Enrico Ianuario

Vi ricordate Krzyszstof Piatek? Sembrano passati decenni, ma l'ultima presenza con il Milan risale al 28 gennaio del 2020. Nemmeno tanto tempo fa, basti pensare che poche settimane prima era tornato in quel di Milanello Zlatan Ibrahimovic. Con l'arrivo del campione svedese è terminata, di fatto, l'avventura in rossonero dell'attaccante polacco che tanto aveva fatto bene nel suo primo anno in Italia con le maglie di Genoa e anche del Milan, prima di cambiare numero maglia.

Messosi in mostra con il Genoa nella prima parte della stagione 2018-2019, Piatek era arrivato al Milan nel gennaio del 2019 per prendere il posto di Gonzalo Higuain, passato poi al Chelsea di Maurizio Sarri. Arrivato nell'entusiasmo generale del popolo rossonero, il 'pistolero' aveva incantato i tifosi a suon di gol e grandi prestazioni. Indimenticabile la sua doppietta all'esordio da titolare in Coppa Italia contro il Napoli, così come i due gol rifilati a Bergamo contro l'Atalanta. L'unica nota stonata di quell'anno è legata al piazzamento in classifica. La squadra allora allenata da Gattuso, infatti, chiuse al quinto posto ad un solo punto di distanza dall'Inter quarta e dall'Atalanta terza. Appuntamento per la Champions rimandato di qualche anno.

Nella stagione 2019-2020 il Milan riparte dal suo bomber e dal nuovo allenatore Marco Giampaolo. Cambia anche numero di maglia, Piatek, passando dalla 19 alla 'maledetta' numero 9. Sarà uno scherzo del destino? Non si sa, fatto sta che l'attaccante polacco sembra essere un lontano parente di quello visto nella precedente stagione. Come detto poco prima, concluderà la sua esperienza al Milan nel gennaio del 2020 dopo aver disputato 41 partite e segnato 16 gol. Acquistato per ben 35 milioni di euro dal Genoa, il Milan lo venderà all'Herta Berlino per 27 milioni di euro. Ma come sta andando la sua avventura in Bundesliga?

Giunto alla sua terza stagione con la squadra della capitale tedesca, Piatek non ha fatto proprio benissimo. Ad oggi si contano 54 presenze e appena 13 gol con la maglia bianco-azzurra. Solamente quest'anno, l'ex rossonero ha giocato appena sei partite segnando una sola rete. Troppo poco per un attaccante che sembrava poter diventare l'astro nascente del calcio europeo, ma che invece si sta spegnendo lentamente come un fiammifero. Inevitabilmente, anche il suo valore di mercato ne risente. Ad oggi, infatti, il prezzo del suo cartellino vale non più di 15 milioni di euro. Un vero peccato se si ripensa ai suoi gran gol segnati in Italia. Milan sempre attivo sul calciomercato: clicca qui per le ultime notizie

tutte le notizie di