Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

ESTERO

Nkunku, un ricordo di Ibrahimovic al PSG: “Un giorno mi disse che …”

Christopher Nkunku (esterno offensivo RB Lipsia) | Bundesliga News (Getty Images)

Christopher Nkunku, esterno offensivo francese del RB Lipsia cresciuto nel PSG, ha ricordato un aneddoto che lo lega a Zlatan Ibrahimovic

Daniele Triolo

Christopher Nkunku, esterno offensivo francese del RB Lipsia, è cresciuto nelle giovanili del PSG. Intervistato oggi da 'L'Équipe' ha ricordato un aneddoto che lo lega a Zlatan Ibrahimovic, oggi attaccante del Milan ma stella di quella squadra transalpina quando lui si affacciava in Prima Squadra.

"Un giorno, nel mio anno da professionista, abbiamo fatto una partitella. Si era sull'1-1. Mancavano pochi secondi da giocare, volevo mettere un diagonale dentro, ma è andato direttamente dall'avversario. Era Edinson Cavani. Colpo di testa e gol e perdemmo".

"Il giorno dopo - ha ricordato Nkunku - Ibrahimovic mi chiama e mi dice, dritto negli occhi: 'Ieri ho perso'. Non sapevo bene cosa rispondergli. Era serio, rideva ma era serio. Mi ha fatto capire che era stata la prima e ultima volta che aveva perso una partita".

"Quindi, dietro di lui, Blaise Matuidi è venuto da me dicendo: 'Qui ora conosci i requisiti del nostro allenamento: qui non perdiamo'", ha concluso Nkunku. Anche il Milan sul baby fenomeno a costo zero! Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di