F.Galli: “Nuovo stadio solo se tutto rossonero”

L’ex rossonero Filippo Galli ha parlato dell’attualità milanista e della possibilità di abbattere San Siro per costruire un nuovo impianto.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Un momento importante della stagione del Milan, in campo e fuori. Mentre gli uomini di Gennaro Gattuso si giocano l’accesso alla prossima Champions League, in sede si discute di uno degli argomenti chiave: lo stadio. Di questo ha parlato l’ex difensore e responsabile del settore giovanile rossonero, Filippo Galli, ai microfoni di RMC Sport.

Su San Siro: “Io capisco le necessità del club, ma mi dispiacerebbe moltissimo che San Siro venisse demolito. Se proprio dobbiamo fare a meno di San Siro vorrei un nuovo stadio solo rossonero e non in condivisione con un altro club”.

Sulla Sampdoria: “Sta facendo molto bene, Quagliarella è straordinario. È una partita importantissima per il Milan, anche perchè ci sono Inter-Lazio e Roma-Napoli in questa giornata. Il Milan deve portare a casa i tre punti”.

SAMPDORIA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy