Napoli-Milan, tabù San Paolo per i rossoneri: una sola vittoria dal 2001

NAPOLI MILAN ULTIME NEWS – I rossoneri si apprestano a tornare in campo contro il Napoli: da sfatare c’è il tabù legato al San Paolo

di Alessio Roccio, @Roccio92
Zlatan Ibrahimovic Napoli Milan

Napoli-Milan, tabù San Paolo per i rossoneri

 

NAPOLI MILAN ULTIME NEWS – I rossoneri si apprestano a tornare in campo contro il Napoli domenica sera, dove in panchina per l’occasione si siederà Daniele Bonera, viste le contemporanee assenze causa Covid-19 di Stefano Pioli e Giacomo Murelli. Per il Milan servirà necessariamente sfatare il tabù legato allo stadio San Paolo. Nell’ultimo ventennio, infatti, i rossoneri sono riusciti a sorridere una sola volta, il 25 ottobre 2010, quando l’undici di Allegri vinse 2-1 in superiorità numerica e con enormi sofferenze. Dal 2001 al 2020, in quattordici gare, il Diavolo ha perso 7 partite, pareggiato 6 ed avuto la meglio soltanto in quell’occasione. Un bilancio incredibilmente negativo, per un tabù che fa ormai al pari con quello allo Juventus Stadium.

ORA E’ UFFICIALE: LEAO SALTA IL NAPOLI! LE SUE CONDIZIONI>>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy