Napoli-Milan, sfida storica e duelli stellari: ecco i più importanti / News

NAPOLI-MILAN ULTIME NEWS – Sarà un Napoli-Milan stellare. Una sfida piena di duelli interessanti che possono decidere la partita

di Renato Panno, @PannoRenato
Franck Kessie calciomercato Milan Napoli Gattuso

ULTIME NOTIZIE NAPOLI MILAN

 

Ultime notizie Napoli Milan

La sfida tra Napoli e Milan non è mai stata banale. Non lo è stata alla fine degli anni Ottanta, quando le due squadre si giocavano lo scudetto e non lo sarà nemmeno stasera. Un match da alta quota, con rossoneri e azzurri divisi da soli 3 punti e dalla rivelazione Sassuolo. Storia particolare anche sulle panchine, con Gennaro Gattuso grande ex della sfida e Daniele Bonera allenatore del Diavolo per una notte viste alle positività contemporanee al Covid di Stefano Pioli e del vice Giacomo Murelli. L’edizione odierna di ‘Tuttosport’, in edicola, fa inoltre attenzione su alcuni duelli in campo che potrebbero indirizzare la partita verso una delle due sfidanti. Ecco i più importanti.

Koulibaly-Ibrahimovic

Sono loro i simboli di Napoli e Milan. Uno perché ha scritto la storia del calcio recente, l’altro perché è uno dei migliori difensori al mondo da svariati anni. Una sfida che promette scintille, due giocatori che possono contare su una forza fisica fuori dal comune.

Manolas-Rebic

Nonostante il croato parta largo nello scacchiere rossonero, non mancheranno le occasioni in cui proverà a sfruttare gli spazi creati da Zlatan Ibrahimovic al centro del campo. Qui il numero 12 troverà un Kostas Manolas che, dopo il periodo di adattamento dello scorso anno, sta diventando pian piano il difensore che tutti conoscono.

Kessie-Bakayoko

Se i muscoli di Ibra e Koulibaly faranno da padrone, non di meno si può dire del faccia a faccia tra Franck Kessie e Tiemoué Bakayoko. I due, ex compagni al Milan, avevano legato molto nel periodo rossonero dell’ex Chelsea, ma questa sera si troveranno a darsi battaglia in mezzo al campo.

Insigne-Calabria

Una delle sfide chiave di Napoli-Milan. Lorenzo Insigne vive un momento di forma strepitosa e lo ha dimostrato in Nazionale. Davide Calabria, convocato da Roberto Mancini per la prima volta, non è da meno e ha un precedente felice al San Paolo: il gol del momentaneo vantaggio rossonero risalente a due stagioni fa.

Mertens-Romagnoli

Dries Mertens, dopo l’infortunio di Victor Osimhen, verrà schierato da Gattuso al centro dell’attacco. Qui si troverà di fronte ad Alessio Romagnoli, apparso non in fortissima nelle ultime uscite. Un duello che potrebbe aiutarlo dal punto di vista fisico, ma attenzione alla mobilità e all’imprevedibilità del belga.

Non sai dove vedere Napoli-Milan? Ecco la nostra guida tv >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy