Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Tacchinardi: “Non avrei preso Kakà neanche in motorino”

Alessio Tacchinardi con la Juventus nel 2001-2002 (credits: GETTY Images)

Tacchinardi, che ha giocato come difensore, ha parlato di Kakà, gloria del Milan che ieri ha fatto il compleanno. Ecco le sue parole.

Stefano Bressi

Ha sfidato Kakà, gloria del Milan, diverse volte Alessio Tacchinardi, ma lo ha sempre sofferto tantissimo, così come ovviamente succedeva a tutti i difensori. Lo ammette lo stesso Tacchinardi, che ricorda ai microfoni di TMW Radio il vecchio numero 22 rossonero dal 2003 al 2009 e nel 2013/14, con 307 presenze e 104 gol e una bacheca stracolma di trofei.

Ecco le parole di Tacchinardi su Kakà: "Vi racconto un aneddoto, arrivò a Milano e anche al Delle Alpi, quando lo incontrai da avversario per la prima volta, con degli occhialini che sembrava uno studente universitario. Appena cominciò la partita fece una sgasata che sinceramente non lo prendevo nemmeno con il motorino. Era un giocatore incredibile. Tornando ad oggi la domanda che mi sorge spontanea è quanto possa costare con i prezzi di oggi uno come Kakà. Secondo me l’esempio per spiegare la differenza tra quel calcio e quello di adesso è il paragone tra Kakà e Neymar, il primo oltre ad essere fenomenale era anche molto sostanzioso, il secondo un po' più cinematografico".

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di