Milan-Spal, l’analisi sugli avversari

La formazione di Semplici ai raggi x con Fabio Bazzani, che spiega anche la ricetta che servirà al Milan per vincere domani sera a San Siro.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Qualità e personalità, come velocità e pazienza. Sono questi gli ingredienti che dovrà mettere in campo il Diavolo, secondo Fabio Bazzani, per avere la meglio sulla Spal. In sostanza, ripetere la prestazione contro l’Udinese: più facile a parole, ma tutto da dimostrare nei fatti. I rossoneri sono alla vigilia di una gara delicata, nella settimana in cui è compresa anche la trasferta in casa della Sampdoria. Cominciamo così la nostra analisi:

IL MODULO
A livello tattico la formazione emiliana si schiera da inizio Serie A con il 3-5-2. Ma c’è un altro elemento da considerare: il loro entusiasmo, nato dopo la vittoria dello scorso campionato cadetto. “La Spal è una squadra fisica, più brava a fare la partita sull’avversario“, prosegue Bazzani. È il nostro caso, perchè mercoledì dovremo attaccare tanto e in modo efficace per vincere. I ragazzi di Mister Semplici, in difesa, saranno pronti a trasformare la linea da tre a cinque per proteggersi e poi cercare di colpire in contropiede. In attacco 2 “vecchie” conoscenze: Borriello e Paloschi.

ATTENZIONE A…
Marco Borriello, in diversi periodi tra il 2002 e il 2010, ha giocato 53 partite di Serie A con il Milan, realizzando 16 reti. L’unico suo gol contro di noi è arrivato proprio a San Siro, quando vestiva la maglia della Roma nel dicembre 2010. È sicuramente il pericolo numero uno, un attaccante esperto e completo, già andato a segno una volta nel 2017-18.

Alberto Paloschi è cresciuto nel settore giovanile rossonero, arrivando in Prima squadra e giocando le prime sette gare in A (2 gol, uno all’esordio). Non segna nel massimo campionato italiano da 17 incontri: questa è la sua peggior striscia di gare senza trovare il gol.

Sergio Floccari ha già segnato 2 reti al Diavolo in Serie A, l’ultima è stata siglata nel settembre 2010 ai tempi della Lazio.

Fonte: acmilan.com

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Spal, i convocati di Montella: out Montolivo

Verso Milan-Spal, Montella vara il 3-4-2-1: la probabile formazione

Milan-Spal, tutte le statistiche e curiosità del match di San Siro

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy