Milan, servono i gol: Calhanoglu deve e può fare di più

MILAN NEWS – Hakan Calhanoglu, esterno offensivo del Milan, è indispensabile per Stefano Pioli, ma dal turco servono anche i gol

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

MILAN NEWS – Il Milan pensa al futuro, con Ralf Rangnick che a meno di stravolgimenti clamorosi sarà il nuovo tecnico del Milan nella prossima stagione, tuttavia c’è anche da pensare al presente con Stefano Pioli, che cercherà di concludere al meglio il suo lavoro conquistando un posto in Europa League.

Uno dei problemi da risolvere è quello del gol. La difesa, infatti, regge, mentre l’attacco fa fatica. Il Milan, con 28 gol realizzati in 26 giornate,ha il quindicesimo attacco della Serie A. Per trovare un dato peggiore bisogna andare indietro addirittura di 33 anni fa, cioè alla stagione 1986-87, quando furono 26.

E’ chiaro che il rendimento degli attaccanti non è stato all’altezza (prima Piatek e poi Rafael Leao), ma sono mancati anche i gol dei centrocampisti. Da questo punto di vista ci si attende molto di più da parte di Hakan Calhanoglu. Il turco in questa stagione ha segnato 5 gol (3 in campionato e 2 in Coppa Italia) per un totale di 2.111 minuti giocati. Troppo poco per un calciatore dalle qualità del turco, che è dotato di un ottimo tiro. Calhanoglu risulta sempre indispensabile per gli allenatori del Milan (prima Montella, poi Gattuso e infine Pioli) per l’equilibrio che riesce a dare la squadra, ma l’ex Bayer Leverkusen deve trovare con maggiore continuità la porta.

Pioli ci sta lavorando, e spera che si siano dei risultati già dalla partita contro il Lecce, in programma lunedì prossimo allo stadio Via del Mare. Considerando l’indisponibilità di Zlatan Ibrahimovic e il fatto che il ruolo di Ante Rebic non sia esattamente quello della prima punta, Calhanoglu è chiamato a segnare e a trascinare al Milan. Nel 4-2-3-1 di mister Pioli il turco e proprio quello che può avvicinarsi di più all’area avversaria, e la difesa del Lecce non può certamente essere definita impenetrabile. Insomma per Calhanoglu è arrivato il momento di fare gol di trascinare il Milan. INTANTO IL CLUB ROSSONERO GUARDA CON MOLTO INTERESSE LA FINALE DI COPPA ITALIA. IL MOTIVO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy