Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Scaroni: “Stiamo guardando fuori Milano. Il nuovo stadio è urgente”

Paolo Scaroni, presidente AC Milan (credits: Getty images)

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha parlato alla trasmissione "Tutti i convocati" del nuovo stadio. Ecco le sue dichirazioni

Salvatore Cantone

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha parlato del nuovo stadio ai microfoni di Tutti i convocati. Ecco cosa ha detto Scaroni: "Mi aspettavo che fossimo più veloci, soprattutto essendo a Milano. Il progetto stadio è per tutti, tifosi e non. Mi aspettavo tempi più rapidi, purtroppo sappiamo che in Italia la burocrazia non facilita spesso le cose".

Milan e Inter continuano ad avere la stessa idea?

"Milan e Inter hanno la stessa visione perchè hanno le stesse ambizioni, in primis avere un ruolo di primo piano nel calcio europeo. Lo stadio è un ingrediente fondamentale, se non il più importante, per avere successo. E' incredibile che una città come Milano non abbiamo uno stadio all'avanguardia come succede nelle altre città europee. Capisco i nostalgici, ma Milano deve essere una città all'avanguardia".

C'è una scadenza?

"Quello che secondo me è mancato è che questo progetto è rimasto il progetto di Milan e Inter e non del Comune di Milano. Resta ancora qualcosa solo per i due club e invece non è così, è un progetto per Milano. Una delle ragioni per cui guardiamo fuori Milano è perchè sposeremo il progetto con i tempi di realizzazioni più brevi, abbiamo urgenza di avere un nuovo stadio. Voglio ricordare che San Siro è iconico perchè ci hanno giocato Milan e Inter. Se lo stadio è famoso nel mondo è grazie ai due club. Se le due squadre andranno a giocare da un'altra parte, quel luogo diventerà famoso grazie a Milan e Inter".

Il mercato sta cambiando? Ci tanti top giocatori che vanno via a costo zero

"Il mondo è cambiato, perchè la sostenibilità economica è una necessità per tutti. Se il giocatore fa richieste insostenibili, siamo disposti anche a perderlo a zero".

Qual è attualmente la situazione dello stadio?

"Mi sono informato sul dibattito pubblico. I tempi si possono accorciare per il dibattito pubblico e spero possa succedere anche a Milano. Noi procederemo a dare tutti gli elementi per il dibattito pubblico al Comune. Voglio ricordare che i club con cui Milan e Inter giocano in Europa hanno introiti da stadio che sono il triplo dei nostri. Non possiamo pensare di competere contro chi ha entrate troppo più alte delle nostre. Quando si ha un nuovo stadio, il numero degli spettatori aumenta del 50%. Per noi la sostenibilità economica del club è fondamentale".

Sul Milan in vetta e sui conti a posto

"Devo fare i complimenti a Gazidis e a Maldini che stanno ottenendo grandi risultati sportivi riuscendo comunque a tenere a posto i conti. Ottima la scelta di Pioli che resterà a lungo con noi".

Chi vincerà lo scudetto secondo Scaroni?

"Rispondo da uomo di azienda: noi nel budget abbiamo messo di arrivare quarti, quindi tutto quello che verrà in più sarà assolutamente ben accetto". Trequartista: Milan, che opportunità in Premier! Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di