Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Sacchi: “La macchina di Pioli ha perso carica e attenzione”

Arrigo Sacchi (ex allenatore AC Milan) in rossonero dal 1987 al 1991 e nel 1997 (Getty Images)

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha parlato del momento che sta attraversando il Diavolo

Salvatore Cantone

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, ha parlato alla Gazzetta dello Sport del momento che sta attraversando la squadra di Pioli. Ecco cosa ha detto: "Pioli era riuscito a trasformare un gruppo di giovani inesperti e poco conosciuti in un collettivo ricco di spirito, all’insegna della collaborazione e del bel gioco. La velocità, il ritmo, l’aggressività e la compattezza ne hanno nascosto i limiti. Oggi la macchina creata dal bravo Stefano sembra aver perso un po’ di carica e di attenzione. Forse il fatto di non essere più un gruppo così compatto e sempre più portato alla collaborazione ha limitato le sinergie all’interno di una formazione che comunque continua all’inseguimento dell’Inter. I rossoneri potranno tornare a essere competitivi contro tutti solamente se ridiventeranno una vera squadra, nella quale ogni elemento sarà in posizione attiva con la palla e senza. Per riuscire nel compito, sarà fondamentale seguire le disposizioni del bravo Pioli. Soltanto in questo modo nessuno si sentirà mai solo. Buon lavoro".

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di