Milan-Rijeka, tensione al Duomo e fuori lo stadio: fermati alcuni tifosi croati

Nella giornata di oggi, attimi di tensione in piazza Duomo a Milano e fuori lo stadio di San Siro in vista di Milan-Rijeka. Fermati alcuni tifosi croati

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Momenti di tensione nel pomeriggio di oggi a Milano, in vista della sfida di questa sera tra Milan e Rijeka, gara valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League.

Nello specifico, come riportato da milano.corriere.it, un gruppo di tifosi croati ha acceso fumogeni, assediando il sagrato della cattedrale e anche la fermata della metro. Fuori allo stadio di San Siro, invece, ci sono stati spintoni e insulti tra i vari tifosi, con almeno 4 o 5 supporters ospiti che sono stati fermati. Tra di loro anche un ragazzo che, salito sulla statua di Vittorio Emanuele II in piazza Duomo, si è calato i pantaloni davanti agli ignari passanti e turisti. Il soggetto è stato subito bloccato dalla polizia.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bonucci: “Champions League imperativa: quest’anno non si scherza”

Montella suona la carica: “Nella tempesta so dare il meglio”

Europa League, Milan-Rijeka, i convocati di Montella: ci sono Paletta ed il giovane Gabbia 

Milan, torna l’Europa League: in stagione cammino perfetto

Milan, sorridono i precedenti contro le squadre croate: i dati

Qui Rijeka – Negativo l’unico precedente contro le squadre italiane

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy