Milan, ricavi crollati dal 2011 al 2019: i numeri (FOTO)

MILAN NEWS – L’analisi dal punto di vista economico-finanziario dei ricavi del Milan dal 2011 al 2019. Un crollo clamoroso da parte del club rossonero

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Casa AC Milan

NEWS MILAN – Il crollo verticale del Milan negli ultimi anni è stato costante e, quel che è peggio, da ogni settore: anche e soprattutto quello dei ricavi. Il campo è stato spesso impietoso, con risultati oltremodo negativi. E purtroppo anche i conti non hanno sorriso. L’analisi dei colleghi di calcioefinanza è oltremodo impietosa per il club rossonero.

Ricavi Milan Inter Napoli Lazio Roma 2011 2019 milioni
Ricavi Milan, Inter, Napoli, Lazio e Roma dal 2011 al 2019 (Foto Calcioefinanza)

Dal 2011 al 2019 (foto in alto), il Milan ha clamorosamente diminuito i propri ricavi, passando da 242 milioni di euro l’anno, a 215 milioni. Una variazione, chiaramente negativa, dell’11%. Numeri ancor più gravi se paragonati a quelli dei club italiani concorrenti. La Juventus ha avuto una variazione in positivo negli ultimi 8 anni del 200% e oltre. Fuori concorso per tutte le italiane.

Ma Inter, Lazio, Napoli e Roma sono difese bene. Tutte hanno avuto variazioni positive, tra il 78 e il 61%. Niente a che vedere con il Milan, che in confronto è praticamente crollato. Numeri che certamente non miglioreranno nel 2020.

Per questo c’è assoluta necessità di un’inversione di tendenza, perché finora quel che è stato fatto dalle varie proprietà e dirigenti che si sono susseguiti, è stato oltremodo sbagliato. Nemmeno l’arrivo di Ivan Gazidis nel dicembre 2018 ha permesso al club di accrescere i numeri. Speriamo che nel prossimo futuro ci possa essere un decisivo e ponderato cambio di rotta, una risalita è necessaria. Proprio sull’a.d. rossonero, ecco tutti i nodi da sciogliere per il futuro >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy