Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS, MILAN-LIVERPOOL

Milan-Liverpool, Ibrahimovic non incide: fallito l’aggancio a Totti

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) non è riuscito a incidere contro il Liverpool (credits: Getty images)

La Gazzetta dello Sport si sofferma sulla prova di Zlatan Ibrahimovic in Milan-Liverpool, gara terminata 2 a1 a favore degli inglesi

Salvatore Cantone

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si sofferma sulla prova di Zlatan Ibrahimovic in Milan-Liverpool. La gara è terminata 2 a 1 a favore degli inglesi. E' stata l'ultima partita di Ibra in Champions League? Non è detto, visto che potrebbe rinnovare per un altro anno, ma di sicuro il Milan si aspettava qualcosa in più da parte del suo fuoriclasse.

Ibrahimovic, con un gol ieri sera, avrebbe superato Francesco Totti, diventando così il marcatore più anziano della storia della Champions League. Inoltre sarebbe arrivato a quota 50 marcature nella competizione. Al di là comunque dei record personali, la prestazione dell'attaccante non è stata all'altezza della sua fama.

Zlatan, infatti, ha sbagliato tanti passaggi e in generale è sembrato un po' fuori dalla gara (31 i passaggi sbagliati). In più, diversamente da solito, non si è arrabbiato neanche con i suoi compagni dopo magari un passaggio sbagliato. Va detto, pero, che Ibrahimovic è stato poco servito e le assenze di Rafael Leao e Rebic sono pesate particolarmente. Insomma, serata difficile per lo svedese, che non vede l'ora di rifarsi. Ecco i gol e le azioni salienti di Milan-Liverpool di ieri sera.

tutte le notizie di