Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, i risultati dei rossoneri in Nazionale: niente Mondiale per Kessie

Milan Kalulu (AC Milan)

Tanti i giocatori del Milan in campo ieri: Costa d'Avorio ko ed eliminata, Kalulu decisivo contro la Macedonia del Nord.

Stefano Bressi

Con ieri sera si è chiusa l'ultima finestra per le Nazionali del 2021. Tanti i verdetti, a cominciare dall'eliminazione in Africa della Costa d'Avorio di Franck Kessie dalla corsa a Qatar 2022: gli ivoriani sono stati sconfitti a Douala dal Camerun per 1-0, mancando la possibilità di vincere il proprio raggruppamento e di accedere alla fase finale di marzo.

Restando nel continente, 89' in campo per Ismaël Bennacer nel pareggio per 2-2 tra Algeria e Burkina Faso, risultato che ha sigillato la qualificazione delle Volpi del Deserto al Playoff decisivo per l'accesso al Mondiale.

Due i rossoneri in campo nelle qualificazioni europee alla kermesse iridata: 32' per Alexis Saelemaekers a Cardiff in Galles-Belgio 1-1, con la nazionale di Martínez già certa del pass per il Qatar; 26' per Rade Krunić nella sconfitta interna della Bosnia - già eliminata - contro l'Ucraina, qualificatasi così ai Playoff di marzo alle spalle della Francia di Theo Hernández, non impiegato da Deschamps in Finlandia-Francia 0-2.

Non solo Mondiale, però. Pierre Kalulu è risultato fondamentale per permettere alla Francia Under 21 di restare in testa al girone di qualificazione all'Europeo 2023, realizzando il gol decisivo per l'1-0 sul campo della Macedonia del Nord: un bell'inserimento in avanti a premiare un'altra prova di qualità per il terzino rossonero. 37' in campo, infine, per Pietro Pellegri nel successo in amichevole per 4-2 dell'Italia Under 21 sulla Romania.

Fonte: acmilan.com

tutte le notizie di