Milan, ecco qual è il credo calcistico di Nagelsmann

Milan, ecco qual è il credo calcistico di Nagelsmann

MILAN NEWS – Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Rangnick potrebbe portare in rossonero Julian Nagelsmann: ecco il suo credo calcistico

di Alessio Roccio, @Roccio92

MILAN NEWS – Secondo quanto riportato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, Ralf Rangnick sarà il nuovo direttore dell’area tecnica del Milan. Come tale è probabile che decida di portare con sé un uomo fidato a cui affidare la panchina rossonera e il nome rivelato potrebbe essere quello di Julian Nagelsmann, classe 1987 tecnico del Lipsia.

Nagelsmann è ritenuto in Germania un allenatore predestinato, in grado di fare grandi cose nonostante la giovane età. Ottimi i risultati ottenuti fino ad ora in carriera sia con l’Hoffenheim che con il Lipsia, attraverso il credo calcistico. “Allenare è 30% tattica e 70% conoscenza della personalità”, dice sempre lui. E’ un tipo tosto che non è andato ad un incontro col Real Madrid perché non si sentiva pronto, mentre al contrario quando il suo nome è stato accostato al Bayern Monaco si è presentato all’Allianz Arena con un giaccone rosso, come a dire “eccomi qua”.

Di primati ne ha già battuti tanti, tra cui quello di essere il più giovane allenatore ad arrivare agli ottavi di Champions League. Eliminato il Tottenham, ora pensa a chi incontrerà ai quarti di finale, poi forse penserà al Milan. Intanto, Rangnick potrebbe fare il primo colpo a parametro zero dalla Francia: ecco di chi si tratta>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy