Milan-Cagliari, il messaggio di Pioli: “Bisogna allenare la mentalità”

Milan-Cagliari, il messaggio di Pioli: “Bisogna allenare la mentalità”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Stefano Pioli, tecnico del Milan, vuole una vittoria domani contro il Cagliari anche in vista della prossima stagione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Allenatore Milan Stefano Pioli Atalanta

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSMilan-Cagliari partita senza senso? Niente affatto. E’ vero che i rossoneri non hanno più la possibilità di agguantare il quinto posto, ma Pioli vuole comunque delle risposte importanti da parte della sua squadra.

“Abbiamo fatto 30 e dobbiamo fare 31. E’ un discorso di motivazioni personali: dobbiamo stringere i denti e fare il massimo – ha detto Pioli in conferenza – Il Cagliari è una buona squadra e ha battuto la Juventus. Le motivazioni per domani sono tante”. E’ chiaro l’intento da parte dell’allenatore di allenare la mentalità dei suoi uomini in vista della prossima stagione.

I rossoneri hanno dimostrato di aver fatto un salto di qualità da questo punto di vista nelle ultime partite, ma proprio per questo domani sarà importante vincere la gara. Vincere aiuta a vincere, e l’attenzione del Milan è già focalizzata sulla prossima stagione. E’ vero che la squadra ha fatto bene, ma  l’obiettivo del Diavolo per la prossima stagione dovrà essere per forze la qualificazione in Champions. Per farlo bisognerà alzare la media punti per tutto il torneo e vincere il maggior numero di partite possibile, a prescindere dall’avversario affrontato.

Insomma, Pioli ha lanciato un messaggio che la squadra deve saper cogliere. In campo domani ci sarà Zlatan Ibrahimovic, che siamo sicuri caricherà al massimo i suoi per ottenere l’ennesima vittoria in questo post lockdown. Vincere o perdere non è mai la stessa cosa, a prescindere dalle motivazioni e dalla classifica. Il Milan vuole dimostrarlo contro il Cagliari.

INTANTO UN CALCIATORE DEL MILAN SI OPERA >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy