Milan, Berlusconi: “Il mio cuore è milanista. Consiglio a Ibrahimovic di…”

Berlusconi, attuale patron del Monza, è tornato a parlare di Milan, club che ha posseduto per più di trent’anni. Ecco le sue dichiarazioni

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Berlusconi parla dell'AC Milan (GettyImages)

Berlusconi torna a parlare di Milan

Trent’anni di presidenza che lo hanno reso il più vincente della storia del calcio per Silvio Berlusconi al Milan. Tutte le promesse fatte ai tifosi rossoneri sono state mantenute. Poco importa se poi gli ultimi anni sono stati un po’ più difficili, probabilmente chiunque firmerebbe per rivivere ciclicamente le stesse emozioni, positive e negative. Dopo tanto, Berlusconi è tornato a parlare del Milan. Ora è proprietario del Monza, ma ai microfoni di Sky ha parlato dei rossoneri. Ecco le sue parole.

Sul Derby: “Da milanese mi capita di tifare anche per l’Inter. Ovviamente il mio cuore è milanista e domenica tiferò certamente per il Milan”.

Su Stella Rossa-Milan: “Ogni tanto vengono in mente questi bei ricordi. Il Milan è stata una parte importante della mia vita”.

Un consiglio a Pioli: “Magari gli farò una telefonata…”

Su Ibrahimovic: “Deve finire alla grandissima la sua carriera e quindi gli consiglio di finirla al Milan”.

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI GALLIANI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy