L’ex procuratore FIGC: “Il calcio non vuole fare chiarezza, vedi caso Suarez”

Giuseppe Pecoraro, ex procuratore FIGC, ha lanciato accuse importanti sul mondo del calcio. Queste le parole sul recente caso Suarez

di Renato Panno, @PannoRenato
Luís Suárez Barcellona

L’ex procuratore FIGC sul caso Suarez

 

Giuseppe Pecoraro, ex procuratore FIGC, ha lanciato accuse importanti sul mondo del calcio. Queste le parole sul recente caso Suarez rilasciate ai microfoni del ‘Corriere dello Sport’: “Quieta non movere, non disturbare ciò che giace tranquillo. Non è stato fatto nulla, nonostante le nostre sollecitazioni, su tre argomenti portanti quali i problemi di bilancio dei club, le scommesse e le plusvalenze. Manca la volontà di andare fino in fondo. Inoltre mi sarei aspettato di ascoltare una presa di posizione sulla questione dell’esame di italiano di Suarez. Constato che di fronte alla necessità di strumenti più efficaci è stato dimezzato l’organico della procura federale. Eravamo in dieci, ci siamo ritrovati di colpo in cinque. Anche per questo ho deciso di andarmene”. Segui con noi la diretta testuale del derby >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy