LEHMANN: “ANDARE AL MILAN FU UN ERRORE, E DISSI NO AL REAL MADRID…”

di Arianna Alborghetti

notizie.it.msn.com
notizie.it.msn.com
Il portiere tedesco Jens Lehmann, ritiratosi nel 2011, ai microfoni di Marca, ha ripercorso i punti salienti della sua carriera, parlando anche della sua breve avventura in rossonero. “Accettare il trasferimento al Milan fu un errore. In quella estate mi chiamò un dirigente del Real Madrid per verificare la mia disponibilità a giocare al Bernabeu, ma preferii il Milan perché la Serie A era considerata più competitiva della Liga. Accettare i rossoneri fu un errore, avrei dovuto firmare per le merengues”. Lehmann restò in rossonero appena 5 mesi: arrivò nell’estate del ’98 per poi ripartire a gennaio ’99 quando si trasferì al Borussia Dortmund.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy