Lecce-Milan, i rossoneri convincono: bel gioco e tanti gol

MILAN NEWS – Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan vince e convince a Lecce: bel gioco e tanti gol: Castillejo apre lo show

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Lecce-Milan esultanza Castillejo

MILAN NEWS – Nel Milan è scattato qualcosa per la risalita? E’ questo l’interrogativo con cui apre la Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina.E’ presto per dirlo, ma la semifinale di Coppa Italia contro la Juventus in 10 contro 11, e la vittoria di ieri sera a Lecce, dicono che Pioli e i suoi giocatori l’hanno presa di punta. L’arrivo di Rangnick è praticamente certo, ma non c’è assolutamente aria di smobilitazione, così come dimostra la vittoria del Via del Mare. A fine gara arriva la notizia della scomparsa di Pierino Prati, uno dei protagonisti della Coppa Campioni del ’69.

Il Milan, sin dai primi minuti, invade la metà campo del Lecce con decisione, potenza e fisicità. Da un certo punto di vista è stata una sorpresa, considerando che la squadra rossonera nel pre-Covid era stata tutt’altro che convincente. Il Lecce ci ha provato, ma è stato dominato in tutto e per tutto dal Diavolo, complici anche la superficialità nelle marcature. La chiave della squadra di Pioli è senza dubbio Hakan Calhanoglu, libero di svariare su tutto il fronte offensivo: la sua libertà di movimento e di pensiero ha disorientato gli uomini di Liverani, che non sapevano come prenderlo. Il turco, sempre più leader tecnico di questo Milan, è entrato in tutte e quattro i gol milanisti.

All’inizio del primo tempo il Lecce è riuscito a pareggiare con il rigore di Mancosu,  ma subito dopo è arrivato il gol di Jack Bonaventura, così come il tris di Ante Rebic. A chiudere definitivamente i conti ci ha pensato Rafael Leao, entrato dalla panchina al posto del croato. L’unica nota stonata per il Milan è l’infortunio al ginocchio di Simon Kjaer,  sostituito da Matteo Gabbia. Una cosa comunque è certa: i rossoneri ci sono e hanno risposto prepotentemente sul campo, indipendentemente dalle voci sul futuro. INTANTO E’ SCOMPARSO PIERINO PRATI: I TANTI MESSAGGI DI CORDOGLIO DEGLI EX ROSSONERI, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy