KJAER: “BALOTELLI PIGRO”

di Angelo Taglieri

Fonte: tuttobundesliga.it
Fonte: tuttobundesliga.it
Non dimentica il suo passato italiano Simon Kjaer. Con il Palermo ha forse esibito il suo miglior calcio, con la Roma, invece, un’esperienza non troppo felice. Questa sera giocherà contro il paese che lo ha lanciato, e non risparmia delle bacchettate al suo giocatore simbolo: “Balotelli? È molto pigro, spesso dà spettacolo gesticolando con le braccia, se viene provocato per lui diventa difficile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy