Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Italia-Svizzera, San Siro escluso per i fischi a Donnarumma

Gianluigi Donnarumma (portiere PSG) qui durante Italia-Spagna 1-2 di Nations League | News (Getty Images)

Italia-Svizzera sarà la gara chiave per la qualificazione ai prossimi mondiale. La Figc cercherà di non giocare a San Siro per Donnarumma

Salvatore Cantone

12 novembre si giocherà Italia-Svizzera. Sarà la partita chiave per la qualificazione ai prossimi mondiali, che si disputeranno in Qatar. La Figc ancora deve decidere in che stadio si disputerà il match. Come viene riportato da tuttomercatoweb.com, la prima scelta è l'Olimpico di Roma, ma in programma in quei giorni c'è anche il match di rugby tra Italia e Nuova Zelanda: il rischio è che il terreno di gioco non sia in perfette condizioni. Le alternative sono Bergamo, Torino, Reggio Emilia, Firenze, Udine, Palermo o Bari.

Tra le alternative non c'è San Siro. Il motivo è legato a Gianluigi Donnarumma, ex portiere del Milan. Dopo i fischi in Italia-Spagna di Nations League sarebbe infatti controproducente disputare una gara così importante a San Siro. In una condizione normale, invece, la Scala del calcio sarebbe stata la cornice perfetta per il match. Insomma, l'Olimpico rimane in pole position per Italia-Svizzera, ma la situazione è da monitorare. Intanto parla Olivier Giroud, centravanti del Milan. Ecco cosa ha detto.

tutte le notizie di