Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-MILAN

Inter-Milan, la match preview dal sito rossonero: tra poco in campo

Olivier Giroud (attaccante AC Milan), qui durante il derby Milan-Inter 0-0 (Coppa Italia 2021-2022) | News (Getty Images)

Mancano poche ore a Inter-Milan, una notte decisiva: l'analisi e ciò che c'è da sapere sul Derby di Coppa Italia a poco dal fischio d'inizio.

Stefano Bressi

Quarto Derby stagionale, il più decisivo: in palio la Finale di Coppa Italia, quindi la grande possibilità di vincere il trofeo. È ancora Inter-Milan, per la seconda volta in casa nerazzurra dopo quella in campionato, e nel ritorno della Semifinale si riparte dallo 0-0 dell'andata. Un appuntamento fondamentale, da vivere ma prima ancora da preparare nei minimi dettagli. Nella nostra Match Preview l'analisi a 360° della stracittadina di San Siro di scena alle 21.00.

QUI MILANELLO

Qualche dubbio di formazione in difesa per Mister Pioli, a causa delle incognite legate alle condizioni fisiche di Calabria e Romagnoli. Davide, dopo aver saltato Milan-Genoa, è rientrato ieri in gruppo mentre Alessio è ai box dal 4 aprile scorso e ha giocato i suoi ultimi minuti proprio nella Semifinale d'andata. Recupera Matteo Gabbia dopo l'affaticamento che l'ha costretto a uscire anzitempo venerdì sera contro il Grifone. Sulla trequarti, per stessa ammissione del Mister, vedremo uno tra Kessie e Krunić anziché Díaz. Non ci saranno invece Alessandro Florenzi, Zlatan Ibrahimović e Simon Kjær. Un solo giocatore in diffida tra i rossoneri: Alexis Saelemaekers.

Mister Pioli si è espresso così alla vigilia: "Dovremo leggere bene la partita e i dettagli saranno decisivi. All'interno del match troveremo momenti in cui accelerare e altri in cui rallentare. L'Inter, in campo aperto, può essere pericolosa e noi dovremo essere bravi a gestire al meglio il pallone. L'applicazione, l'intensità e la concentrazione dovranno essere di alto livello".

QUI INTER

I nerazzurri di Simone Inzaghi, reduci da tre vittorie consecutive dopo la sosta, si schiereranno con la formazione-tipo. Le uniche due modifiche rispetto all'undici che ha battuto lo Spezia dovrebbero essere il ritorno di de Vrij - al posto di D'Ambrosio - nel trio difensivo, e una maglia da titolare per Martínez, pronto così a rilevare il connazionale Correa. Tra i nerazzurri sono tre i giocatori diffidati: Brozović, Martínez e Vecino

"La squadra arriva carica e motivata - ha dichiarato Inzaghi -, sappiamo dell'importanza della sfida e ciò che rappresenta per noi. Arriviamo da tre vittorie di fila e siamo pronti, domani vogliamo vincere perché l'obiettivo è la finale di Coppa".

PRE-PARTITA

Totale equilibrio nella gara d'andata, 0-0 e conti rinviati a oggi: in questa edizione di Coppa Italia vige ancora la regola che premia il gol in trasferta. Per i rossoneri, dunque, la qualificazione alla Finale può passare sia attraverso una vittoria, sia attraverso un pareggio con gol. Ci sono però pochi calcoli da fare, quello di stasera sarà il 27° incrocio in Coppa Italia tra le due squadre, che per la 14ª volta nella loro storia si affrontano per quattro volte all'interno di una singola stagione.

DOVE VEDERE IL MILAN IN TV

Milan-Inter sarà trasmessa in Italia in esclusiva da Canale 5 alle 21.00. Sui canali rossoneri, invece, l'appuntamento è con il Matchday di Milan TV, disponibile in abbonamento su SKY (canale 230), all'interno del palinsesto di DAZN o di Amazon Prime Video Channels, in abbonamento a €3.99 al mese con quindici giorni di prova gratuita. La diretta del pre-partita rossonero si aprirà alle 20.00, fino ad arrivare a ridosso del calcio d'inizio di San Siro. Al termine, spazio alle interviste a caldo e alla conferenza stampa di Mister Pioli. Da non perdere la diretta live su Twitter e la copertura su acmilan.com e AC Milan Official App.

QUI COPPA ITALIA

Sarà Maurizio Mariani di Aprilia l'arbitro della Semifinale di ritorno, avrà come assistenti Costanzo e Passeri e il Quarto Uomo sarà Abisso. Mazzoleni al VAR e Tolfo Assistente VAR. Mariani aveva arbitrato anche la gara d'andata lo scorso 1 marzo. Nei 14 precedenti con l'arbitro laziale sono 8 i successi rossoneri - tra cui il Derby del 17 ottobre 2020 -, 3 pareggi - tra cui la Semifinale d'andata - e 3 sconfitte.

Il tabellone della competizione, oltre al Derby Inter-Milan, prevede la sfida tra Juventus e Fiorentina all'Allianz Stadium: all'andata fu 0-1 per i bianconeri per via dell'autorete di Venuti nel finale. La Finale è in programma per mercoledì 11 maggio alle ore 21.00, come da tradizione allo Stadio Olimpico di Roma.

Fonte: acmilan.com

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di