Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Il Milan e la lettera per il Fair Play Finanzario: “E’ un atto dovuto”

Milan, le ultime sul Fair Play Finanziario. In foto Ivan Gazidis (amministratore delegato del Milan) | (credits: Getty images)

L'Uefa ha mandato una lettera al Milan per il mancato rispetto del Fair Play Finanzario: ecco il punto del Corriere dello Sport

Salvatore Cantone

Come vi abbiamo raccontato nella giornata di ieri, il Milan ha ricevuto una lettera da parte dell'Uefa per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario. Il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, ha fatto il punto della situazione, spiegando come il break-even rule obbliga di fatto le società a coprire almeno i costi con i ricavi senza ricorrere a ricapitalizzazioni dell’azionista per sanare le perdite con uno sforamento massimo di 30 milioni in tre anni. Questo obiettivo, però diventa molto difficile da raggiungere visto quanto successo con la pandemia.

Per questo motivo il quotidiano considera la lettera dell'Uefa al Milan un atto dovuto, così come quella recapitata alle altre società. Soprattutto per un club come quello rossonero, che sta attuando ormai da tempo una politica di contenimento dei costi proprio per rispettare questi parametri. Come scrive il Corriere: "Se a Nyon guardano i trend anziché i valori statici, lo sforzo dei rossoneri dovrebbe rappresentare un esempio da seguire per molti club anche se la strada non può dirsi completata". Le Top News di oggi sul Milan: conferme su Botman, nuova idea per il post-Kessie

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di