Ielpo: “E’ normale che uno stadio possa influenzare l’arbitro”

Ielpo: “E’ normale che uno stadio possa influenzare l’arbitro”

Mario Ielpo, ex estremo difensore dei rossoneri, ha così parlato a Milan TV degli errori arbitrali nel calcio italiano

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

L’ex portiere del Milan, Mario Ielpo, ha così parlato delle tante polemiche sulle decisioni arbitrali, ai microfoni del canale tematico rossonero, Milan TV: “Credo che nel calcio sia davvero molto importante la gestione dei cartellini da parte di un arbitro durante una partita. È evidente che quando lo stadio è come quello della Juventus che enfatizza i falli ricevuti dai bianconeri e minimizza quelli commessi ai danni degli avversari, l’arbitro viene influenzato. È normale, non bisogna stupirsi. È sempre stato così. È impossibile che un arbitro non senta la pressione di uno stadio di calcio, proprio nella percezione del fallo, quando sente il boato o meno”. Intanto, ecco tutti i risultati del weekend per il settore giovanile rossonero: continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy