Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

‘Fondazione Milan’, Pioli protagonista per ‘Sport for Change’ a Kayros

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) all'incontro con i ragazzi del progetto 'Sport for Change' di 'Fondazione Milan' a Kayros | News (Getty Images)

Incontro tra Stefano Pioli, tecnico del Milan, e i ragazzi del progetto 'Sport for Change' di 'Fondazione Milan' a Kayros: il comunicato

Daniele Triolo

(fonte: acmilan.com) - “I giovani vanno ascoltati e seguiti, è compito di noi adulti aiutarli a superare le loro paure e le loro difficoltà. Le difficoltà esistono e non esistono vite perfette per nessuno, tutti sono incappati in tragedie o cadute. In quei momenti, bisogna credere in noi stessi perché c’è sempre la possibilità di avere una vita felice e migliore”.  Sono alcune delle parole che l’allenatore rossonero Stefano Pioli ha condiviso con i ragazzi del progetto 'Sport for Change' di 'Fondazione Milan', durante un intenso, autentico ed emozionante dialogo recentemente avvenuto presso l’Associazione Kayròs di Vimodrone.

Da una parte le difficoltà, le cadute e i fallimenti. Dall’altra le rinascite, le risalite e le riconquiste. Il grande tema del riscatto, in ogni ambito, a partire da quello sociale, è stato il filo rosso che ha unito le diverse riflessioni, i pensieri e le storie emerse durante l’eccezionale incontro. Insieme all’importanza dei buoni maestri, dei giusti compagni di viaggio, delle scelte. E infine di come lo sport - il calcio in particolare - possa essere uno strumento incredibile di cambiamento positivo, di crescita, formazione, inclusione e aggregazione.

 Stefano Pioli (allenatore AC Milan) all'incontro con i ragazzi del progetto 'Sport for Change' di 'Fondazione Milan' a Kayros | News (Getty Images)

L’incontro, aperto dal Segretario Generale di Fondazione Milan, Rocco Giorgianni, è stato condotto dal fondatore dell’Associazione Kayròs Don Claudio Burgio. Ha visto la partecipazione attiva e coinvolgente di oltre quaranta tra i giovani attualmente accolti nella comunità. Ragazzi che hanno terminato il proprio percorso - tornati per l’evento speciale -, tutor e volontari dell’Associazione.

“È stato un incontro di testimonianza autentica, unica e preziosa, dall’alto valore simbolico per i ragazzi e per tutta la comunità. Stefano Pioli ha rivelato una grande umanità, condividendo aspetti molto intensi di vita. Un aspetto che non tutti hanno la fortuna di conoscere, aldilà del grande tecnico e personaggio sportivo pubblico. Un ringraziamento da parte di tutta la famiglia Kayròs dunque all’allenatore rossonero, al Club e Fondazione Milan per questo momento denso e profondo, che rientra in un percorso comune a beneficio dei giovani in difficoltà".

“Lo Sport cambia la vita’ è una delle frasi che ispira il lavoro quotidiano di Fondazione Milan – racconta Rocco Giorgianni –. Vedere i ragazzi appassionarsi alle parole di mister Pioli è stata una bella testimonianza del ruolo educativo che lo Sport ha nella vita dei ragazzi. Il progetto Sport for Change, attivo in Kayrós, rinnova quotidianamente la dimensione sociale ed educativa dello Sport. Ridà fiducia a quei ragazzi che possono avere avuto un momento di incertezza durante il loro percorso di vita.”

 Stefano Pioli (allenatore AC Milan) all'incontro con i ragazzi del progetto 'Sport for Change' di 'Fondazione Milan' a Kayros | News (Getty Images)

Il progetto Sport for Change di Fondazione Milan a Kayros

Sport for Change è un progetto attraverso il quale Fondazione Milan dà il proprio contributo nella lotta contro la povertà educativa. Fenomeno che è a sua volta causa di esclusione sociale e discriminazione.

Le principali problematiche strettamente legate alla povertà educativa sono la devianza minorile (minori in conflitto con la legge) e la dispersione scolastica, fenomeni in forte crescita nel nostro Paese.

Risulta perciò necessario approfondire e comprendere i bisogni e le difficoltà che vivono i ragazzi provenienti da situazioni di disagio, così da poter offrire loro un adeguato supporto educativo e delle figure di riferimento positive.

A questo proposito, Fondazione Milan ha scelto di collaborare con l’Associazione Kayròs di Vimodrone, che ospita nelle proprie sedi di Comunità minori coinvolti in provvedimenti penali e soggetti provenienti da situazioni di disagio familiare e sociale. Lo scopo è di regalare ai ragazzi la speranza di un futuro migliore.

L’iniziativa, che si serve dello sport come strumento di cambiamento sociale, presenta due principali obiettivi. In primo luogo intende promuovere la crescita, l’inclusione e la socializzazione dei ragazzi ospiti delle comunità Kayròs mediante la pratica sportiva e, in particolare, il calcio. In secondo luogo, il partner di progetto si impegna a portare avanti specifiche attività volte al sostegno e all’accompagnamento nella ricerca di un impiego e nel conseguente reinserimento sociale dei giovani maggiorenni ospitati nelle Comunità.

Associazione Kayròs L’Associazione Kayròs nasce nel 2000 a Lambrate per iniziativa di don Claudio Burgio e di persone e famiglie sensibili all’accoglienza di minori in difficoltà, segnalati dal Tribunale per i Minorenni, dai Servizi Sociali di riferimento e dalle forze dell’Ordine. A Vimodrone, sempre nel 2000, nasce la prima comunità di accoglienza con un progetto a forte integrazione territoriale, in particolare, con le parrocchie della città. Milan, in vista uno scambio con il Napoli? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di