Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

EX Milan – Calhanoglu e il “tradimento” con l’Inter: ecco la sua stagione

Hakan Calhanoglu, ex giocatore dell'AC Milan, ora in forza all'Inter (credits: Getty images)

E' stato abbastanza clamoroso il passaggio di Hakan Calhanoglu dal Milan all'Inter: ecco come sta andando la stagione del turco

Salvatore Cantone

Uno dei trasferimenti di mercato più clamorosi degli ultimi mesi è stato sicuramente il passaggio di Calhanogludal Milan all'Inter. Arrivato in scadenza con il club rossonero nel giugno scorso, il turco ha firmato con i nerazzurri fino al 2024. Una notizia completamente inattesa, visto che Marotta ha deciso di puntare su di lui dopo quanto successo all'Europeo con Christian Eriksen.

E' chiaro che la scelta di Calhanoglu, per quanto rispettabile -visto che stiamo parlando di un professionista - è stata oggetto di critiche da parte dei tifosi rossoneri. Cresciuto con Stefano Pioli, il turco poteva essere definito il leader tecnico della squadra, considerando che le azioni più pericolose passavano spesso dai suoi piedi. Il tutto abbinato a un grande dinamismo, che consentiva di mantenere un certo equilibrio. Il difetto? La discontinuità, che ha sempre caratterizzato la sua carriera.

Ma come sta andando la sua stagione all'Inter? Possiamo dire sulla stessa linea di quanto fatto al Milan. Calhanoglu, infatti, è partito piano, risultando diverse volte tra i peggiori in campo, ma poi, dopo la brutta sconfitta contro la Lazio, le sono cambiate. Sono arrivati gol (anche uno su rigore contro il Milan nel derby), assist, e in generale una qualità di gioco che consente a Inzaghi di avere un centrocampista di fantasia e allo stesso di quantità con appunto Hakan, Brozovic e Barella.

Ora bisognerà capire se Calhanoglu continuerà con questo rendimento per tutta la stagione o sarà soggetto ad alti e bassi, così come è stato al Milan. Solitamente il turco in maglia rossonero ha fatto dei periodi di stagione alla grande per poi calare vistosamente nella parte finale. Vedremo cosa succederà, ma di sicuro il Milan è andato avanti per la propria strada, visto che Brahim Diaz, il suo sostituto, sta disputando una buona stagione. Solo il tempo ci dirà se la scelta di Hakan di passare all'Inter sarà stata giusta oppure no. Milan sempre attivo sul calciomercato: clicca qui per le ultime notizie

tutte le notizie di