DAZN, Reina: “A Liverpool mi sono sentito a casa. Su Istanbul e Atene..”

DAZN, Reina: “A Liverpool mi sono sentito a casa. Su Istanbul e Atene..”

DAZN, in vista del match tra le Liverpool Legends e il Milan Glorie, ha intervistato il portiere rossonero Pepe Reina. Ecco le sue parole

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

La sfida tra Liverpool Legends e Milan Glorie di sabato 23 marzo, in programma alle 16:00, sarà in diretta su DAZN, piattaforma di sport online e in streaming (clicca qui per il video promo). In tal senso, DAZN ha intervistato lo spagnolo Pepe Reina, portiere del Milan ed ex Reds. Ecco le sue parole.

Su cosa è stato il Liverpool: “Il Liverpool è stato il luogo in cui mi sono sentito a casa”

Il compagno più vanitoso: “Albert Riera”

Il più talentuoso: “Gerrard”

Il più casinista: “Bellami, caratterone ignorante con una tendenza a fare casino”

La cosa più assurda fatta per una scommessa: “Acquistare un cavallo”

Sulla finale di Istanbul: “Ero già giocatore del Liverpool, giocavo al Villarreal ma dipendevo da quella finale per giocare l’anno prossimo in Champions League. Nel secondo ho urlato, ho pianto, l’ho vissuto molto intensamente”

Sul pensiero prima di Atene: “Il destino voleva che si giocasse un’altra volta. E il destino ha voluto che il Liverpool perdesse la finale in cui aveva giocato meglio”

Sui rimpianti del 2007: “I capelli, anzi non no li avevo già”

Sui minuti di Gattuso in campo: “E’ piccinino, venti minuti glieli faccio fare”

Su chi vincerà: “Per la forma fisica, il Liverpool sta meglio, poi vedremo”.

Per vedere Liverpool-Milan attiva il mese gratis su DAZN: clicca qui!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy