Cutrone: “Che emozione Beckham! Sogno di diventare come Shevchenko”

L’attaccante del Milan, Patrick Cutrone, presente all’inaugurazione dell’Adidas Brand Center di Milano, ha così parlato ai giornalisti presenti

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Patrick Cutrone, attaccante del Milan, si è intrattenuto con i giornalisti presenti all’Adidas Brand Center di Corso Vittorio Emanuele a Milano. Ecco le sue parole, come raccolte dal nostro inviato sul posto, Luca Fazzini.

Dopo il Rijeka: “Stanotte non ho dormito molto, per l’emozione ma anche per la gara. Ero felice per la vittoria ma anche per il mio gol. Siamo stati bravi a reagire, spesso non succede che qualcuno recuperi dopo aver preso gol al novantesimo. Siamo stati bravi a portare a casa i tre punti”.

Cutrone e gli allenamenti: “Sono un ragazzo che non molla mai e che si impegna ad ogni allenamento, l’allenamento è il risultato della partita, cerco di dare sempre tutto. Ora tutti noi dobbiamo pensare ad allenarci bene e a fare bene in gara, vogliamo dare il massimo e cercare sempre di vincere. Ora c’è la Roma, dobbiamo prepararla come se fosse l’ultima, sappiamo quanto sia importante questa gara. Peccato per quel calo di tensione che ci ha condannato, ma era importante reagire”.

I messaggi dopo il Rijeka: “Dico grazie a tutti, ho ricevuto tanti messaggi e tutti bellissimi. Mi fa molto piacere che in tanti ci tengono”.

La considerazione di Montella: “Gli devo tanto, mi sta lanciando. Lui e la società hanno molta fiducia in me. Per questo io e i miei compagni cercheremo di ripagarli al massimo, dando il meglio ad ogni allenamento e partita”.

Su Beckham e Shevchenko: “David è stato un grandissimo giocatore, tra i più forti al mondo, averlo visto oggi è stata una grande emozione. Sheva? Sarebbe uno dei miei sogni diventare come lui, tanti auguri per il suo compleanno”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cutrone: “Montella? Mi dà tanti consigli, cerco sempre qualche suo gol sul web…”

Milan, pronto intervento Cutrone: se c’è un’emergenza, segna Patrick

PM – Cutrone: “Gol emozionante e importante”

Cutrone: “Segnare cosi è incredibile”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy